Continua la collaborazione tra Gucci e Charlotte Casiraghi con il suo team di salto a ostacoli. Ricordiamo che lo scorso Dicembre il marchio ha ricoperto il ruolo di sponsor principale dei Gucci Paris Masters. Frida Giannini ha creato appositamente per Charlotte abiti e accessori che indosserà per il Global Champions Tour iniziato il 7 Maggio a Valencia e che farà tappa successivamente ad Amburgo, Torino, Montecarlo, Estoril, Chantilly e Valkenswaard, prima di concludersi a Rio de Janeiro il 29 agosto.

Fondata nel 1921, Gucci è stata a lungo associata e ispirata dal glamour sportivo del mondo dell’equitazione. Vari simboli – dal morsetto al nastro a strisce – sono diventati simboli iconici da quando Guccio Gucci li ha usati per la prima volta nelle sue creazioni. Anche la nonna di Charlotte Casiraghi, la Principessa Grace di Monaco, occupa un posto speciale nella storia di Gucci, essendo stata la musa ispiratrice della stampa Flora. Questo motivo accattivante, che è anche uno dei disegni più memorabili del marchio, è stato creato appositamente per un foulard che Aldo Gucci regalò alla Principessa nel 1966. Questo regalo unico ha poi ispirato tantissimi altri prodotti Gucci, tra cui la prima collezione di accessori firmata da Frida Giannini nel 2004.

Oggi, quell’eredità continua con i modelli speciali che Frida Giannini ha creato per Charlotte Casiraghi. Il guardaroba creato per Charlotte Casiraghi è assolutamente tecnico ma anche decisamente di lusso e propone alcuni dei simboli più caratteristici di Gucci come il nastro verde rosso verde e il Gucci Crest. A.R.

Registrati gratis a Privalia: sconti fino al 70%

Fonte foto: press office Gucci

Gucci per Charlotte Casiraghi
Gucci per Charlotte Casiraghi
Gucci per Charlotte Casiraghi