L’ uomo trendy? Veste David Mayer Naman

Si dice che l’abito non fa il monaco ma ciò che s’ indossa fa l’ identità di una persona, e David Mayer Naman ne è cansapevole e fa la differenza nel campo della moda. E con la collezione primvera-estate 2010 che ci presenta un look semplice ma che crea un grande effetto. DMN un marchio che nasce nel 1996 e va estendendosi oltre che in Italia anche nel resto del mondo e che ogni volta ci sorprende..

La prima edizione di PROFASHION www.professionistidellamoda.it il concorso realizzato dalla Scuola di Alta Formazione Eidos Communication www.eidos.co.it  sponsored by David Mayer Naman, media partner Fashion Times si è conclusa domenica 7 marzo. Possiamo dire che è stato un successo? Permetteteci di strafare un po’ ma siamo davvero felici di aver coinvolto tanti giovani appassionati della scrittura e della moda e di aver dato la possibilità ad alcuni di loro di pubblicare i loro piccoli “capolavori” sul blog e ai vincitori di vederli su Fashion Times.

Molti non sono riusciti a partecipare: fino agli ultimi minuti continuavano ad arrivare articoli e comunicati. Proprio per questo Eidos Communication ha deciso di indire una seconda edizione del concorso che si è aperta il 15 marzo e proclamerà altri talenti del giornalismo di moda.


A cura di Maria Rosario Toscano

Maria Rosario Toscano

Maria Rosario Toscano

Si dice che l’abito non fa il monaco ma ciò che s’ indossa fa l’ identità di una persona, e David Mayer Naman ne è cansapevole e fa la differenza nel campo della moda. E con la collezione primvera-estate 2010 che ci presenta un look semplice ma che crea un grande effetto. DMN un marchio che nasce nel 1996 e va estendendosi oltre che in Italia anche nel resto del mondo e che ogni volta ci sorprende, con uno sguardo nel passato ma associandolo al moderno, riprende il classico ma con nuove linee, da colori sobri o eccentrici.

Un mix inconfondibile che rendo l’uomo alla ricerca della raffinatezza, del buon gusto, sempre attento alla sua immagine e che vuol rendere il suo stile unico.

Pantaloni classici, giacche uniti a bermuda, camicie, maglie, gilet, giubbotti colorati il tutto risaltato ancora di più da una particolare attenzione agli accessori con splendide cinture, foulard, scarpe sportive o eleganti, papillon e capelli.

L’originalità di una collezione per un total look che vuole rendere un maschio determinato e sicuro di sè indossando abiti di classe, ma anche pratici e per ogni occasione. Un uomo audace e casual ma nello stesso tempo sensuale e elegante.

Lo stilista David Mayer Naman sembra essersi ispirato alla vita frenetica del giorno d’oggi stupendoci con uomo al passo coi tempi e che vuole essere sempre fashion distinguendo uno stile internazionale dal gusto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp