Il divano è un elemento essenziale non solo all’interno del living, ma anche nella versione da giardino comoda e funzionale. Si tratta infatti di un’area deputata al relax, alla conversazione e alla lettura, pertanto non può certamente mancare una comoda seduta da condividere in compagnia delle persone care e degli amici.

Se sei alla ricerca di un divano da giardino economico e non sai quali parametri adottare, in questo articolo ti daremo una serie di suggerimenti per compiere la scelta migliore.

Valuta attentamente le dimensioni

Prima di acquistare un divano da giardino, è opportuno valutare bene lo spazio a disposizione, per evitare di rendere troppo pieno lo spazio.

Se pertanto l’area esterna è molto ampia e suddivisa in varie zone, potrai scegliere una seduta ampia, ad angolo o lineare a seconda della distribuzione e dello stile che desideri. In alternativa, punta su un modello a due posti oppure su delle poltrone più semplici da gestire e sistemare, giocando con i tessili e i complementi di arredo.

Occhio ai materiali

Quando si acquista un mobile da giardino e in particolare un divano, il rischio è che si possa rovinare velocemente se non si trova in un luogo riparato ed è soggetto alle intemperie.

Il suggerimento, oltre a quello di coprirlo con un telo se il meteo è minaccioso, è di scegliere materiali resistenti all’usura e alle sollecitazioni, come ad esempio il legno, il rattan o la plastica dura, che si presta perfettamente ad essere impiegata al di fuori delle mura domestiche. Sarebbe auspicabile porre il tutto sotto un patio coperto in modo che la pioggia non crei danni nel lungo termine.

Adatta lo stile del divano a quello del giardino

Se hai deciso di realizzare un giardino classico e rigoroso, anche il divano dovrebbe seguire questa linea e prevedere linee geometriche e colori neutri, così da abbinarsi perfettamente agli altri complementi di arredo.

Se invece hai optato per uno stile più estroso e originale, via libera alle forme sinuose e ai colori accesi, così come ai materiali più particolari e in grado di catturare l’occhio.

Non dimenticare i tessili

Un divano ben realizzato non può certamente prescindere dalla scelta di tessili di qualità, poiché sono esposti costantemente all’azione del sole e dell’unidità e pertanto devono essere realizzati in materiali resistenti all’usura.

Opta per colori chiari nel caso il mood del giardino sia la raffinatezza e la semplicità, oppure per toni vivaci per un tocco originale. Gioca con cuscini di dimensioni differenti così da rendere la seduta più comoda e dinamica. Utilizza inoltre coperte pieghevoli per la stagione intermedia, così da rendere la permanenza all’esterno più confortevole per i tuoi ospiti.

Aggiungi le poltrone e un tavolino per definire l’area conversazione

Il giardino moderno è strutturato dividendo lo spazio in aree specifiche, come quella del divano che richiama subito piacevoli conversazioni. Per definirla ancora meglio, unisci poltrone abbinate e un tavolino basso dove poggiare cibo e bevande durante l’aperitivo.