Le sneakers grazie alla loro versatilità e capacità di adattarsi a vari stili sono tra le calzature preferite da donne e uomini di qualsiasi età. Si possono indossare comodamente sotto un outfit sportivo, ma all’occorrenza fanno la loro bella figura anche con look più formali ed eleganti.

La loro nascita risale agli anni ’20 dello scorso secolo, quando svolgevano una funzione essenzialmente pratica senza badare troppo all’estetica. Negli anni ’80 erano il simbolo di una determinata generazione, comparendo ai piedi di skaters e surfisti delle spiagge della California.

Da lì si sono evolute, raggiungendo ogni angolo del mondo ed approdando alle più importanti passerelle di moda.

Ma quando dura il ciclo di vita di una sneakers? Una domanda da porsi per capire che tipologia di scarpe scegliere per ridurre lo spreco di materiali in una società eccessivamente consumistica. Per prima cosa è opportuno acquistare sneakers di ottima qualità su siti affidabili, come Urban Jungle, ed in grado di durare a lungo.

Quali materiali vengono utilizzati?

Acquistare sneakers di qualità è importante anche per ridurre gli sprechi in fase di produzione. Queste calzature sono realizzate con polimeri ed elastomeri di origine fossile, pelle e tessuto tecnico. Tutti materiali che, tra scarti, chimica ed emissioni, hanno un impatto piuttosto importante sull’ambiente circostante. Adottare cicli di produzione virtuosi e ridurre i consumi sono i primi step importanti per un ridotto impatto ambientale.

I consumi in termini di logistica, packaging e trasporto

In un mondo sempre più globalizzato bisogna fare i conti con i costi tra logistica e trasporto. Le sneakers viaggiano in ogni parte del mondo su gomma, su nave, su treni ecc., determinando un considerevole consumo di carburante che si traduce in emissioni di CO2.

Ovviamente le scarpe vanno imballate, quindi bisogna considerare anche i costi legati al packaging. Ecco altri motivi per i quali bisogna scegliere attentamente e curare le proprie sneakers affinché godano di lunga salute.

Cosa cerchi in una sneaker?

Le sneakers sono estremamente versatili e disponibili in vari modelli, proprio per questo motivo possono soddisfare alcuni criteri piuttosto che altri. Alcune hanno un design molto estroverso e ricercato, quindi adatte solo in determinati contesti; altre invece assolvono soprattutto ai requisiti di comfort e praticità, ma offrono prestazioni più scadenti in termini di design.

Ecco perché devi capire che tipologia di sneaker desideri. Se cerchi una scarpa dal design creativo ed accattivante, scegline una che soddisfi i tuoi canoni estetici. Punti alla praticità? Allora scegli una che ti calzi perfettamente ai piedi e che stia bene in ogni circostanza, senza badare troppo all’estetica.

Se compri una scarpa che non ti soddisfa sarai costretto ad acquistarne un’alza, situazione che impatta negativamente sul tuo portafogli e sull’ambiente circostante.

Consigli utili per garantire una lunga vita alle sneakers

Le sneakers non sono immortali anzi, per la loro funzione, sono destinate a durare di meno rispetto ad altri accessori e capi d’abbigliamento. Esistono però delle “best practices” che aiutano a preservare le scarpe e prolungarne la durata.

Se ad esempio hai molte sneakers, alternale di frequente. Magari c’è un paio che ti piace più degli altri, quindi lo indossi più frequentemente. Così però lo usurerai più velocemente, mentre le altre sneakers prendono polvere nelle scatole.

Altro aspetto importante è la manutenzione. Le sneakers possono sporcarsi col tempo, ma i brand mettono a disposizione dei prodotti specifici come creme e spray in grado di eliminare tracce di sporco e graffi.

Infine un’ultima considerazione sul riciclo. Riciclare una sneaker è complesso, poiché è composta da tante piccole parti di materiali diversi che andrebbero separate. L’operazione è piuttosto complessa, ma puoi donare una seconda vita alle tue sneakers se non sono ridotte troppe male rivendendole sui vari siti di reselling o donandole a chi ne ha bisogno. Farai una cosa utile per gli altri ed anche il pianeta ti ringrazierà.