Sean Connery: Muore a 90 anni l’attore interprete di James Bond 007

Tra i suoi numerosi successi che hanno visto protagonista Sean Connery anche Indiana Jones e Marnie il capolavoro di Alfred Hitchcock.
sean connery morto james bond 007

È morto alle Bahamas – a 90 anni – il più 007 di tutti, quel gentleman che interpretò James Bond diventando sullo schermo, quell’affascinante personaggio nato dalla spiccata creatività di Ian Fleming.

Se n’è andato nel sonno Sean Connery, icona del cinema mondiale, attore con una carriera da Oscar, due Bafta e tre Golden Globes.

Daniel Craig Instagram: il fascino di James Bond in 6 scatti

Oltre 007 tra gli altri suoi successi ci sono stati anche Indiana Jones, il capolavoro di Alfred Hitchcock Marnie, Caccia ad ottobre rosso e Highlander – L’ultimo immortale.

Figlio di un contadino e camionista e di una cameriera scozzesi all’età di undici anni inizia a prendere lezioni di danza, a sedici invece sceglie di lasciare la scuola e di arruolarsi nella Marina Militare Britannica.

Connery per mantenersi, fece diversi lavori, come il bagnino, il muratore, il lavapiatti, il verniciatore di bare la guardia del corpo fino ad entrare piano piano nel mondo del cinema internazionale.

L’attore scozzese si sposò due volte e dopo un primo matrimonio con l’attrice australiana Diane Cilento, nel 1973 si è risposò con la pittrice Micheline Roquebrune, che è rimasta al suo fianco fino all’ultimo momento.

Fonte foto: Foto di skeeze da Pixabay

Commenti

comments