Rinvii al Cinema: I Film Posticipati Più Attesi

Il Coronavirus ha messo a dura prova tutti gli ambiti, incluso quello cinematografico.
black widow nuova data

Tra uscite in sala posticipate (o trasferite sulle piattaforme on-demand, come nel caso di “Trolls World Tour”) e riprese sospese, anche l’industria dell’intrattenimento è costretta a rivedere le proprie modalità di lavoro.

In attesa di tornare al cinema, scopriamo insieme i film più attesi di questi ultimi mesi la cui uscita è stata rimandata a causa del COVID-19.

NO TIME TO DIE

Il venticinquesimo film della saga dedicato all’agente segreto 007 (nonché ultima apparizione di Daniel Craig nei panni di James Bond), ambientato 5 anni dopo gli eventi di “Spectre” e diretto da Cary Fukunaga, sarebbe dovuto uscire al cinema a inizio aprile. Tuttavia, il suo arrivo in sala è stato posticipato al 12 novembre 2020. Nel cast ritroviamo Ralph Fiennes, Léa Seydoux, Ben Whishaw e Naomie Harris, mentre tra le aggiunte di spicco ci sono Rami Malek (nei panni del cattivo, Safin) e Ana de Armas.

MULAN

Si tratta del remake Disney più atteso dell’anno: l’eroina cinese (interpretata da Liu Yifei) avrà pure sconfitto gli Unni, ma davanti al Coronavirus, nulla ha potuto nemmeno lei. Il remake-rivistiazione (non ci saranno infatti canzoni e mancheranno alcuni personaggi come il generale Shang e Mushu), atteso per il 27 marzo, è stato intanto rimandato al 24 luglio, ma voci di corridoio suggerirebbero che l’uscita sarà ulteriormente posticipata.

A QUIET PLACE II

Il prequel-sequel del film di successo del 2018 diretto John Krasinski, che vede nel cast il ritorno di Emily Blunt e l’aggiunta, tra gli altri, di Cillian Murphy, era previsto per il 20 marzo 2020; tuttavia, la nuova data d’uscita conosciuta è il 4 settembre 2020. Insomma, dovremmo aspettare ancora un po’ per scoprire come Evelyn e i suoi figli riusciranno a sopravvivere nel mondo esterno, rimanendo sempre in un religioso, quanto spaventoso, silenzio.

IN THE HEIGHTS – SOGNANDO A NEW YORK

L’uscita del film tratto dal musical di successo “In the Heights”, ideato da Lin-Manuel Miranda (che ha curato le musiche anche per la versione cinematografica) per la regia di Jon M.Chu con Anthony Ramos nei panni del protagonista Usnavi, è stata rimandata direttamente al prossimo anno: previsto per questo giugno, la nuova data è invece fissata al 18 gennaio 2021. Dovremo pazientare ancora per lasciarci travolgere dalle canzoni nel quartiere ispanico di Washington Heights, a Manhattan.

BLACK WIDOW

Il tanto atteso film dedicato alla vedova nera Natasha Romanoff (interpretata da Scarlett Johansson) vedeva come data d’uscita il 29 aprile. I fan Marvel invece dovranno attendere fino al 6 novembre per ritrovare la compianta supereroina: gli eventi del film infatti, sono ambientati subito dopo quelli di “Capitan America: Civil War” e riguarderanno il passato di Nat e la sua “famiglia”, i cui membri sono interpretati da Florence Pugh, Rachel Weisz e David Harbour.

Fonte foto: locandina ufficiale film

Commenti

comments