Arja Cajo: il giardino della serena armonia

Viola Cajo diventa un giardino fiorito per accogliere più farfalle. Un oggetto prezioso deve poter essere accessibile a più persone possibili, ma senza perdere il proprio valore di unicità e qualità Made in Italy con cui vengono prodotti i foulard Arja Cajo

Un abbraccio è per tutti.
Non è di nicchia, non è elitario, non è per pochi, non è solo per chi può permetterselo.
Un abbraccio e per tutti.
Non è nulla che va concesso.
È qualcosa che va offerto.
Non imposto.
Ma proposto al massimo.
Chi lo desidera lo può ricevere.
Se lo può prendere.
Chiunque se lo merita.
Chiunque può.

Questo il cambiamento radicale del brand Arja Cajo.

Viola viaggia per illuminazioni.
L’ultima è proprio questa.
All’improvviso un’onda di luce.
La riconosco oramai quando arriva.
Porta chiarezza, leggerezza e sicurezza.
Non raziocigno e non con razionalità.
Ma la sicurezza è vivida più che mai.
La cosa giusta.
È stato come un ritornare alle radici del progetto.
Forse qualcosa si era perso per strada.
E ora la luce ha fatto chiarezza.

Il marchio di foulard Arja Cajo nasce proprio come gesto d’amore, ma visti i nobili tessuti e l’elegante comunicazione, si mette a viaggiare su onde alte.

Riscesa in profondità abbracciata alla luce, riscopro le sue radici, i suoi errori e limiti.

Se Arja è amore puro, deve essere per tutti. Nel rispetto di chi la crea, ma per tutti.

Ecco qui il cambiamento radicale di rotta del marchio approdare in questo strano, surreale, metafisico periodo.

Non sono una persona credente nel senso ufficiale del termine, ma da sempre ho più fede di un credente.

Permettetemi la battuta e la libertà di espressione. Nessuna arroganza.

Solo per dire che ognuno ha il suo credo. Ognuno è ciò che è. E non per questo crede meno di altri.

Credo che l’amore sia universale e per tutti. E che non abbia bisogno di ulteriori spiegazioni.

Mi metto così a nudo, senza vergogna, dichiarando al mondo, forse un errore, forse una leggerezza, ma una verità forte che in quanto tale non può che trasformarsi in una forza.

E allora via, pronti a ripartire per nuovi mari e nuove avventure.

Che vi piacciano o no i colori o i fiori, Arja Cajo è amore nella sua forma.

E chi non ama questo mondo, non vuole amare o essere amato?

In attesa di riabbracciarci, coccoliamoci, stringiamoci in un abbraccio virtuale, regaliamo un abbraccio.

Chiudiamo gli occhi e ricominciamo. La vita è di passaggio.

Arja Cajo è una missione, non un’impresa. O meglio. È si un’impresa ma di amore e solidarietà.

È l’energia della cosa stessa che parla.

Fonte foto: Arja Cajo

Commenti

comments