Ermenegildo Zegna XXX Inverno 2020: tutte le foto della sfilata e del backstage

Alessandro Sartori presenta la nuova collezione moda uomo di Ermenegildo Zegna XXX per la stagione Autunno-Inverno 2020 in occasione della Milano Fashion Week.

e zegna ermenegildo fw 2020

Sotto la direzione artistica di Alessandro Sartori, Ermenegildo Zegna XXX diventa un laboratorio d’avanguardia, che durante la sfilata si trasforma in un’installazione immersiva ospitata nell’ex fonderia milanese e realizzata dall’artista Anne Patterson, che ha reso protagonisti della scena i tessuti avanzati dalle precedenti collezioni Zegna.

Ermenegildo Zegna Fall-Winter 2020: cosa abbiamo visto in passerella

Modelli nel backstage prima della sfilata di Ermenegildo Zegna

Il direttore creativo di Ermenegildo Zegna, Alessandro Sartori, ridefinisce lo spirito del tailoring, esplorando la tradizione sartoriale di Zegna in nuove esperienze ibride, con una silhouette più pulita, ma anche stratificata, con dettagli ergonomici come l’applicazione di tasche, per aggiungere una nota di praticità.

Giacche leggermente squadrate e pantaloni stretti insieme a blouson voluminosi, mentre le camicie tradizionali vengono sostituite da overshirt con scollo profondo e zip.

Ritorna il gilet sartoriale, anche senza abito, in un processo evolutivo che ridefinisce nuove forme: blazer a vestaglia con cintura; cappotti dai volumi ampi con profonde pieghe posteriori; cappotti ispirati dai parka; camicie che diventano blouson a manica corta.

e zegna ermenegildo fw 2020

Bottega Veneta Pre Fall 2020

I tessuti utilizzati per la collezione Ermenegildo Zegna XXX

Tessuti sempre più sperimentali: mischie di fibre naturali e sintetive ma anche tessuti semplici come la flanella di cashmere, rigorosamente riciclata, o l’Achillfarm, il panno di lana interamente realizzato con gli scarti della confezione degli abiti.

La pelle di vitello viene incisa a lasere, tagliata a mano e stampata, oppure la ritroviamo spazzolata con tecniche speciali per un effetto da texture vissuta.

Accessori Ermenegildo Zegna Inverno 2020

Le suole sono importanti sia su polacchini lucidati che su stivali. I marsupi sono over e le borse morbide. la nuova icon bag del brand è la INSTA-PACK, una cross-body bag ispirata al mondo della fotografia (con la presenza del logo Zegna d’archivio disegnato dal designer olandese Bob Noorda nel 1980), che ha aperto la strada per una collaborazione tra Zegna e Leica – storico marchio tedesco di fotocamere – con la creazione di borse, accessori e tracolle pensate per la macchina fotografica.

modelli uomini backstage sfilata ermenegildo zegna fall winter 2020

I colori visti in passerella: Ermenegildo Zegna XXX FW2020

Tutta la collezione si delinea sulla metamorfosi tra trame e forme che viene elegantemente e discretamente esaltato da palette neutre come il mastice, l’arenaria, il cloudy sky, il quarso marrone e il loden scuro. Tocchi di rosa, rame, ambra rossa e blu pavone, insieme all’instancabile nero opaco, illuminano la fall-winter 2020 di Ermenegildo Zegna.

“In Zegna ho il privilegio di sperimentare a tutti i livelli, dalla mischia di fibre fino alle forme sartoriali più evolute – spiega Alessandro Sartoriè tutta questione di rimescolare o ibridare le categorie andando oltre i confini convenzionali per esplorare nuovi territori: è questo il nostro nuovo lessico sartoriale. Una sperimentazione porta a quella successiva, in un dialogo continuo, sempre ricordando che la nostra “arte” ha il dovere di rispettare la terra. È la nostra missione, sia come esseri umani che come designer”.

Fonte foto: press office Ermenegildo Zegna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp