Moda e tessuti: quando la tecnologia conta

Il mondo del fashion da sempre si evolve. Le mode arrivano, le mode passano e a volte (spesso) ritornano rivisitate in chiave moderna, ma non è sempre così.

Una costante che rimane imprescindibile per tutti coloro che si occupano di moda, dai designer alla produzione, coinvolgendo ogni processo nella sua totalità, è l’aspetto legato alla ricerca.

La ricerca si estende ad ogni settore, da quello più creativo a quello più legato alla manualità della realizzazione dei capi, passando anche per la ricerca tecnologica di innovazioni e macchinari che possano soddisfare maggiormente le richieste delle aziende, poiché l’alta moda è da sempre sinonimo di cura, attenzione e precisione in ogni momento di ideazione, di creazione, di presentazione, di distribuzione e di vendita al cliente ultimo.

Per questo motivo i tessuti e i materiali giocano un ruolo primario all’interno delle collezioni degli stilisti di tutto il mondo, sempre alla ricerca del materiale più adatto, dell’applicazione più originale, della lavorazione più innovativa e perché no, di chi può garantire un percorso eco-friendly del prodotto, sempre più richiesto negli ultimi tempi per aiutare l’ambiente o anche solo per essere in linea con le tendenze che si stanno affermando con decisione a livello globale.

Lavorare la pelle e i tessuti non è cosa da poco, tanto che esistono aziende specializzate in questa delicata attività, che sanno rappresentare il giusto mix tra una lavorazione artigianale attenta ad ogni dettaglio (ma non solo) e l’utilizzo di tecnologie moderne estremamente innovative.

Una su tutte queste aziende è il Gruppo Ciemmeci, leader nel settore delle lavorazioni di alta moda, che con Officina Ciemmeci s.r.l. nata nel 2015 si è specializzata principalmente nel trattamento dei pellami e di tutto il processo legato al lavaggio alle termoadesioni e alle accoppiature.

Per poter dare vita ad un prodotto innovativo e qualitativamente eccellente è necessario poter disporre di macchinari dalla tecnologia avanzata e di personale altamente formato, competente e specializzato. Solo così il risultato potrà essere un prodotto fortemente competitivo e capace di soddisfare le esigenze di ogni cliente, anche quelle più particolari, perché si sa, chi sceglie capi di alta moda, di lusso, vuole avere sempre quanto di meglio possa esistere.

Lavorando in questa direzione Officina Ciemmeci ha scelto di utilizzare l’adesivo  3M Scotch-Weld 2000, base acqua, impiegato durante molteplici fasi della lavorazione del tessuto tra cui spicca il momento di applicazione di dettagli o decori, sempre più presenti sui capi e spesso tratto distintivo di ogni new collection dei brand in ogni stagione. Quante volte capita di riconoscere un marchio dalla sola applicazione?

Certo anno dopo anno e stagione dopo stagione non è sempre facile presentare linee moda che appaiano del tutto nuove, ma tante volte anche la rivisitazione o la reinterpretazione di un capo “vecchio”, che si è già visto nelle collezioni del passato, possono dare vita a qualcosa di estremamente attuale e coinvolgente.

Il segreto è nei dettagli ed è anche racchiuso negli accostamenti di colore e negli abbinamenti fra capi e accessori, sempre in evoluzione e sempre pronti a piacere e molto spesso a provocare sfilando sulle passerelle delle fashion week più celebri del mondo, la vetrina più ambita da ogni creativo e sogno di ogni designer emergente e non.

La realizzazione di un nuovo progetto creativo, col tempo, si traduce (o almeno dovrebbe) in una linea di abbigliamento innovativa, arricchita da accessori e calzature: il tutto prevede che siano diversi i materiali e i tessuti da trattare. Che sia dunque pelle, cuoio, legno, vetro, carta, borchie, applicazioni in cristallo e chi più ne ha più ne metta, è fondamentale per le aziende poter contare su innovazioni tecnologiche e su partner di fiducia capaci, proprio come fa Gruppo Ciemmeci con 3M.

Marcello Boschi, Innovation Manager di Officina Ciemmeci, ha affermato: “La necessità di incollare materiali molto diversi fra loro ci ha portati a 3M, con cui collaboriamo ormai da molti anni e che, grazie alle sue piattaforme tecnologiche, è in grado di fornire risposte e soluzioni immediate e affidabili. L’adesivo 3M Scotch-Weld 2000 – base acqua – ci ha dato l’opportunità di pensare oltre, di sperimentare e dare vita a importanti progetti: è stato utilizzato sia in diverse fasi di lavorazione che nel fissaggio di piccoli dettagli decorativi. Gli apprezzamenti che riceviamo dai nostri clienti confermano che abbiamo saputo scegliere bene, combinando materiali di qualità con adesivi affidabili”.

Da sempre l’universo del fashion punta tutto in primo luogo sulla creatività, ma va da sé che la creatività nulla può senza una manifattura e una lavorazione che rendano giustizia al progetto originale del designer.

Ecco perché è così importante il team al quale si sceglie di affidare il proprio lavoro. Ideare, progettare e dare vita a capi di alta moda prevede infatti un percorso importante, di grande conoscenza, abilità e capacità, senza le quali non sarebbe possibile godere di meravigliosi abiti, capi di abbigliamento, accessori e calzature, studiati in ogni loro sottile sfumatura e pensati all’interno di un look unico e speciale, dedicato a un pubblico a sua volta speciale.

Il desiderio del cliente ultimo, e di conseguenza dello stilista che ha immaginato il prodotto tempo prima per poi realizzarlo, è sempre quello di possedere un capo o un accessorio moda che sia duraturo nel tempo e caratterizzato da tessuti e materiali di ottima qualità, resistenti al tempo e all’utilizzo più o meno costante.

Tuttavia, c’è solo un modo per ottenere tutto ciò ed è quello di scegliere con cura e attenzione l’azienda produttrice di capi e accessori. E questo Gruppo Ciemmeci lo sa bene. Con tutti i suoi marchi (Ciemmeci, Ciemmeci Fashion, Ciemmeci Light Mark, Lady Piega e Officina Ciemmeci) il Gruppo è in grado di seguire la progettazione dei prodotti a 360 gradi, così da rispondere ad ogni esigenza, anche a quella apparentemente più difficile da accontentare.

Ma anche in questo caso è bene sottolineare che spesso lavorare da soli può non essere sufficiente; è proprio grazie alla collaborazione con 3M che per Gruppo Ciemmeci tutto (o almeno quasi tutto) è diventato possibile.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp