Pierre Mantoux: 60 anni del collant e nuova linea Natural

Pierre Mantoux lancia una linea di collant eco-friendly, festeggiando così il 60esimo anniversario dei collant, con proposte a rispetto dell’ambiente.

PIERRE MANTOUX NATURAL

Nel 2019 si festeggiano i primi 60 anni del collant, la calza rivoluzionaria che portò in primo piano le gambe delle donne e Pierre Mantoux, che proprio delle calze ha scritto un capitolo importante, celebra questa ricorrenza lanciando Natural, la prima collezione di collant classici riletti all’insegna di uno spirito totalmente ecosostenibile.

Una linea green e di tendenza per un brand che, al forte senso estetico, ha saputo unire un mix speciale di ricerca e tecnologia concretizzato in collezioni in cui le donne contemporanee, consumatrici esperte ed esigenti, possono trovare sempre un valore aggiunto al semplice prodotto moda.

GUARDA ANCHE: Chiara Ferragni webstar di Calzedonia

La rivoluzione green di Pierre Mantoux nasce da una precisa scelta etica che ha inizio fin dalla selezione delle materie più preziose e naturali tutte lavorate in Italia per garantire un processo produttivo attento al controllo delle sostanze chimiche. Il tutto prosegue, nella fase della tintura, con l’ausilio di colori solidi che riducono al minimo le dispersioni nell’ambiente circostante.

Patrizia Giangrossi di Pierre Mantoux ha spiegato: “La qualità per noi ha inizio dalla ricerca e dalla selezione delle materie prime naturali più preziose ed evolve applicando le tecnologie più moderne e i controlli più accurati in ogni fase della lavorazione. Il nostro percorso sostenibile non è una tendenza, ma una necessità e una scelta di consapevolezza.”.

Con questo input nascono tre diversi modelli di collant, risultato di una filosofia sostenibile che non prescinde da una tecnologia all’avanguardia.

Pierre Mantoux presenta così:

  • il collant in cotone soft, che sfrutta le caratteristiche uniche dell’”oro bianco” d’Egitto, la finezza, l’elasticità, la lunghezza della fibra, la traspirabilità e l’alto coefficiente termico, ed è proposto in 100 denari nelle tinte nero, blu e zibellino.
  • il collant in wool 80 denari, in nero, ferro e tortora, che utilizza il merinos extrafine trattato per essere irrestringibile e che sfrutta le peculiarità della lana in termini di igroscopicità, di coibenza e di elasticità.
  • ed il modello in cachemire 90 denari, realizzato in nero, antracite e blu, che, unitamente alla viscosa ricavata dalla cellulosa del legno, dà vita a una fibra morbida, resistente e ipoallergenica, che esprime tutte le sue qualità nell’eleganza di una fibra setosa e unica.

Una proposta eco friendly, che garantisce confort a lungo termine e uno stile impeccabile che sarà disponibile nelle boutique Pierre Mantoux e in selezionati punti vendita a partire luglio.

Fonte foto: Guitar / Pierre Mantoux

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp