L’uomo Missoni influenzato dall’artista Anton Alvarez

Missoni ha presentato la nuova collezione uomo per l'Autunno-Inverno 2019-2020

missoni uomo primavera estate 2019

Missoni ha presentato a Milano la nuova collezione uomo Autunno-Inverno 2019-2020

La finezza di Missoni si intreccia con disinvoltura cool ad una sensibilità più minimalista accesa dalle influenze e dalla creatività dell’artista contemporaneo Anton Alvarez, che con un uso eclettico del colore ha ispirato due disegni unici in maglia intrecciata, dando vita a maglioni dégradé con dettagli in mohair che creano motivi astratti e dolcevita con motivi a vortice ricamati a mano a rilievo.

GUARDA ANCHE: Prada campagna uomo e donna Primavera-Estate 2019

Per il giorno si vai dai classici toni cammello a colori più decisi come l’ocra, il rosso, l’arancione brillante, il blu elettrico e il turchese, mentre per la sera, lo smoking è abbinato alla maglia, richiamando un look glamour anni ’70 con camicie di lamé.

L’eleganza è pura e sartoriale con giacche lunghe abbinate a pantaloni affusolati e a vita alta, mentre i cappotti ritrovano la cintura o il doppio petto.

Trionfo del cashmere per la maglieria anche in mohair e lana, per avvolgere il corpo con leggerezza in contrasto con bomber pesanti con colletti di velluto e cardigan e girocollo reversibili.

L’uomo di Missoni è chic e informale e il tocco dell’artista Anton Alvarez dona una dinamica fantasia alle trame della nuova collezione Autunno-Inverno 2019-2020

fonte foto: missoni ufficio stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp