Schiaparelli: Elegante Surrealismo e Animalia Fantasia
Photo Gallery

Quella sua visione eccentrica, il taglio di moderno surrealismo, l’amore per gli animali. Ritroviamo tutto nella bella collezione Haute-Couture di Schiaparelli - per l’Autunno-Inverno 2018-2019 - appena andata in pedana al Palais Garnier di Parigi.

Sotto la Direzione Creativa di Bertrand Guyon il concetto è Animalia Fantasia tra farfalle, cani, conigli, fenicotteri e leopardi, che diventano maschere per le modelle.

Ma anche quella precisa allure dove la nera eleganza del giorno, si alterna all’ opulenta e colorata sensualità della notte.

Il giorno quindi… sublimato in nero e popolato da farfalle, lucchetti e luci dell’Orsa Maggiore, è definito dal grafismo delle silhouette. Uno slancio quasi architettonico, firmato dai segni della Maison, irradiato da colpi di sole e movimentato dalle incursioni di un immaginifico bestiario.

Dall’atelier escono così abiti che disegnano il corpo avvolgendo il busto, ulteriormente affilato da spalle e maniche strette, sono maxi solo le tasche, d’incanto 3D. Un elogio del corpo illuminato da ricami a contrasto, bottoni ricercati e bijoux dorati, come firma dello stile Schiaparelli.

Schiaparelli Haute Couture Autunno-Inverno 2018-2019

Lo spirito della notte? E’ nei colorati abiti che raccontano l’audacia, la femminilità esasperata, dove le curve sono magnificate, ma tutto attraverso una linea pura, dai tagli quasi liquidi.

E’ l’altissima artigianalità della Maison a fondere sulla purezza di questa couture cristallo di rocca e pietre dure, leopardi, cani, cerbiatti, ali e petali di fiori. E ancora Jacquard zebrati, ricami incandescenti e pizzi accendono l’etereo delle silhouette.

Commenti

comments