Herno: il materiale è il vero protagonista della nuova collezione

Herno presenta la nuova collezione Autunno-Inverno 2018, caratterizzata dalle identificative forme ad A e dal materiale come vero protagonista della collezione.

HERNO

Herno presenta nella sua nuova collezione Autunno-Inverno 2018 le identificative forme ad A, i volumi over e cocoon, le avvolgenti forme a kimono, le robe de chambre, i cappotti dalla linea minimal e femminili alla Jackie Kennedy, le più sportive felpe street style, i city parka e le immancabili cappe.

GUARDA ANCHE: Schneiders Salzburg: quando il trench diventa must-have

I tessuti spaziano dalle lane, come mohair, cachemire, lana vergine, ai morbidi velour, proposti in versione liscia ed abbinata ad un filo metallico. Vengono proposte pregiate pellicce come il visone, la volpe o lo sportivo montone anche in versione patchwork, oppure alternative in versione ecologica. Vi sono materiali high-tech, come il dinamico neoprene nella nuova versione lurex, i nylon ad effetto raso, ultralight, vinile, mano pesca e in preziosa lavorazione jacquard, fino alla più classica maglieria di cachemire e ai tessuti di maglia agugliati.

HERNO

La palette cromatica viene composta da toni neutri del panna attraverso i naturali, fino ad arrivare ai grigi piombo. I più accesi rimandano agli elementi che sono tratti distintivi del DNA del brand: il verde e il viola ciclamino si contraddistinguono nelle pareti verticali che arredano l’azienda, lo showroom e gli store. L’azzurro e il blu sono un chiaro rimando all’acqua e al fiume che scorre accanto all’opificio e per finire il rosso, è il richiamo al fuoco ed alla convivialità del camino inserito nel concept del living di Herno.

Le fantasie sono le più classiche del mondo sartoriale, possiamo trovare infatti spigati, micro check e macro pied-de-poule multicolor. Irrompe il nuovo camouflage, che lo troviamo sui nylon e sulla pelliccia più pop. Celebre forma identificativa del brand e best seller di tutte le collezioni femminili è la cappa, che si veste di seducente velluto dai toni polverosi illuminati da un filo di lurex che la rende scintillante. Imbottita in finissima piuma d’oca, si contraddistingue su tutte per le eleganti maniche a 3⁄4, l’avvolgente collo a cratere e la forma ad uovo.

Il materiale è il vero protagonista del nuovo cappotto dalla linea essenziale, realizzato da un sofisticato tessuto di maglia in lana mohair bouclè strappato e colorato con una tecnica a spruzzo dall’effetto pop, a metà strada tra l’essere una divertente pelliccia ecofur ed un avvolgente cardigan.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp