Bill Cosby: morta la figlia Ensa

Si è spenta all'età di 44 anni Ensa Cosby, figlia del celebre attore Bill Cosby e da sempre sostenitrice del padre durante le battaglie legali.

È morta la figlia di Bill Cosby, scomparsa nel Massachusetts lo scorso venerdì. La causa della morte è sconosciuta, anche se, stando ad alcune fonti, Ensa Cosby aveva alcuni problemi di salute.

Sembrerebbe infatti che a causare il decesso della figlia dell’attore sia stata una malattia renale, tuttavia non è ancora stata confermata la notizia.

Da sempre Ensa è stata accanto al padre e ai suoi problemi legali. Durante una delle ultime dichiarazioni aveva affermato: “Mio padre è stato pubblicamente linciato dai media e la mia famiglia, mia figlia e i miei nipoti sono rimasti impotenti a guardare. Credo fermamente che mio padre sia innocente dei crimini denunciati contro di lui. Credo anche che il razzismo abbia avuto un ruolo importante in tutti gli aspetti di questo scandalo”.

Per Bill Cosby non è la prima volta che viene a mancare un figlio: Ennis Cosby, nel 1997, era stato assassinato in un tentativo di rapina poi fallito.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp