L’artista britannica Unskilled Worker per Gucci

Gucci e Unskilled Worker insieme per il lancio di un’esclusiva capsule collection.

gucci unskilled worker

Gucci annuncia la sua collaborazione con la talentuosa artista britannica Unskilled Worker.

Il rapporto fra Gucci e Unskilled Worker, pseudonimo di Helen Downie, risale al 2015, quando il Direttore Creativo Alessandro Michele scopre le sue opere su Instagram e la invita a partecipare ad una mostra a Shanghai.

La mostra di Gucci No Longer / Not Yet apre i battenti nell’ottobre 2015 al Minsheng Art Museum di Shanghai, da lì il legame dell’artista con la Maison è diventato sempre più stretto, e questa nuova collaborazione dal carattere innovativo ne è l’espressione.

LEGGI ANCHE: Alessandro Michele ridisegna i negozi Gucci

La partnership si materializza in una capsule collection esclusiva, composta da 40 elementi fra capi di abbigliamento, scarpe, borse, articoli in seta e accessori su cui sono raffigurate le opere di Unskilled Worker.

Le immagini utilizzate sono una combinazione di ritratti e motivi floreali prodotti dall’artista, tutti nel suo caratteristico stile naïf ed espressivo. Tali opere sprigionano uno spirito arguto e giocoso che si addice al Romanticismo moderno ed eclettico della Maison.

La collaborazione fra Alessandro Michele e Unskilled Worker prevede una gamma di articoli, che saranno disponibili solamente online a partire dall’11 ottobre.

La capsule collection comprende le borse a spalla GG Marmont stampate, pantofole Princetown e sneaker Ace, borse shopping con manici in bambù, abiti in tessuto stampato, camicette e gonne in seta, top lavorati a maglia con patch, cardigan, gonne in denim e jeans, t-shirt, felpe, un bomber, oltre a foulard e scialli. Gli articoli verranno spediti in confezioni create appositamente per l’occasione, anch’esse decorate con le illustrazioni di Unskilled Worker.

Per omaggiare questa collaborazione, Unskilled Worker ha dipinto un’opera esclusiva e l’ha generosamente messa a disposizione del pubblico, che potrà scaricarla gratuitamente dal sito Gucci.com e da Unskilled Worker.co.uk a partire dall’11 ottobre.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp