Gravidanza: come vestirsi e cosa scegliere

Inutile dirlo: la gravidanza (soprattutto la prima) è uno dei momenti più belli della vita di una donna. Ma cosa scegliere per il proprio guardaroba?

Scoprire di essere incinta è un momento unico, così come lo è la maternità. La vita si stravolge e la famiglia si allarga, ma non dimentichiamo che anche il corpo cambia e non poco.

E sì, perché 9 mesi sono lunghi. Bellissimi, ma lunghi. Il corpo cambia rapidamente e spesso non riusciamo a stare al passo con questo cambiamento, soprattutto per quanto riguarda l’abbigliamento.

I capi premaman non sono poi così tanti e trovare qualcosa che valorizzi comunque la femminilità di una futura mamma non è impresa facile, soprattutto quando vediamo le forme arrotondarsi sempre di più.

Vestiti premaman

Certo la stagione è importante. Vivere la seconda metà della gravidanza durante l’estate porta notevoli benefici a livello di abbigliamento: bastano un vestitino leggero oppure una gonna e una t-shirt (spesso non per forza premaman) e il gioco è fatto.

In inverno la situazione si complica, perché il freddo richiede più strati e non si può fare a meno di un capo spalla (che si chiuda!) o di pantaloni lunghi. A questo punto la scelta deve ricadere quasi obbligatoriamente su una selezione di capi pensati apposta per le mamme in attesa. Ma diciamo la verità: l’assortimento non è poi così ricco tuttavia, qualcosa si dovrà pur comprare.

Il jeans (premaman) va bene su tutto

Ebbene sì, anche in gravidanza non può mancare un jeans premaman, di quelli che ci salvano sempre in qualunque occasione. E da abbinare sul jeans? Che sia una blusa, una t-shirt o una felpa non fa differenza. Seguite il vostro stile e non sbaglierete!

Un’idea simpatica, una volta che il pancione sarà bello evidente, potrebbe essere quella di optare per alcune t-shirt con stampe simpatiche: da quelle con il disegno dei piedini, a quelli con le “scritte da mamma”, magari che rivelano il sesso del bebè. Lì dipende solo da voi: largo allo stile!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp