Fendi e Galleria Borghese a sostegno della bellezza italiana

Fendi rafforza il legame con Roma e con il mondo dell'arte. Al via la partnership tra il brand e Galleria Borghese per esportare Caravaggio e le bellezze italiane.

Quello realizzato dalla collaborazione tra Fendi e Galleria Borghese è un progetto ambizioso che ha come scopo quello di diffondere la bellezza italiana nel mondo.

Il progetto in questione prevede la costituzione del centro di ricerca Caravaggio Research Institute: le mostre avranno luogo presso la Galleria Borghese.

Galleria Borghese, retro, copyright Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Galleria Borghese
Galleria Borghese, retro, copyright Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Galleria Borghese

L’idea artistica e culturale prevede, inoltre, la realizzazione di un centro studi su Caravaggio e sulla sua opera, che sia la più completa a livello mondiale per quanto concerne informazioni, aggiornamenti bibliografici, documentari, filologici storiografici e iconografici.

Per promuovere l’iniziativa, galleria Borghese e Fendi hanno pensato ad un programma espositivo che porterà l’artista italiano in giro per il mondo: dagli Usa all’estremo Oriente.

San Girolamo, Caravaggio, copyright Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Galleria Borghese
San Girolamo, Caravaggio, copyright Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Galleria Borghese

La prima mostra supportata da Fendi e creata a Galleria Borghese sarà la grande monografica dedicata a Gian Lorenzo Bernini, che sarà inaugurata il prossimo 31 ottobre e aperta al pubblico al 1 novembre 2017 al 4 febbraio 2018.

Pietro Beccari
Pietro Beccari

“Siamo orgogliosi di sostenere la Galleria Borghese, che è tra i più importanti e prestigiosi musei al mondo. È sempre più un valore fondante, oltre che morale, per FENDI, valorizzare, sostenere ed esportare l’arte italiana nel mondo, la sua eccellenza ed i suoi talenti.” Pietro Beccari, Presidente e Amministratore Delegato di FENDI.

Anna Coliva
Anna Coliva

“Il Caravaggio Research Institute è un progetto ambizioso che vuole reintrodurre nei musei la ricerca più avanzata per farne dei produttori di cultura e non dei mostrifici. Siamo orgogliosi che un così innovativo e non facile progetto abbia avuto la fiducia di una grande azienda come FENDI; proprio perché FENDI è un’impresa che ha basato la sua eccellenza sulla ricerca delle tecniche e dei materiali.” Anna Coliva, Direttore della Galleria Borghese

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp