Il dilemma di Cesare in The War – Il Pianeta delle Scimmie

Arriva in sala The War – Il Pianeta delle Scimmie, il terzo capitolo della serie reboot diretto da Matt Reeves e con un grande Andy Serkis.

Un po’ road-movie, un po’ western. Ma soprattutto guerra e avventura epica: arriva in sala The War – Il Pianeta delle Scimmie, il terzo capitolo della serie reboot diretto da Matt Reeves.

Scontro Uomo-Scimmia

Come si evince dal titolo, il film racconta la storia dell’imminente battaglia decisiva tra le scimmie in rapida crescita e gli uomini ineluttabilmente in declino (su tutti, il Colonnello, interpretato da Woody Harrelson). Ma oltre a questo conflitto, il film esplora a fondo le emozioni di un leader: al centro di The War -Il Pianeta delle Scimmie c’è infatti l’oscuro conflitto nell’anima del capo delle scimmie, Cesare. Interpretato da un sontuoso Andy Serkis (il re del motion capture), Cesare nel film si trova ad affrontare il suo momento più pericoloso e potenzialmente leggendario, pressato da un dilemma morale, man mano che inizia a dubitare dei suoi principi come scimmia e di ogni speranza per una pace con gli umani che lo hanno ferito nel modo più profondo possibile.

Il conflitto di Cesare

Via via che il terrore della guerra si diffonde nel cuore della sua famiglia, Cesare si trova in guerra sia con gli esseri umani, che con se stesso per la rabbia incontenibile causata dalle sofferenze a cui ha assistito e a cui deve cedere il passo per una nuova visione necessaria a far progredire la sua specie e portarla fuori dal caos. Il regista Matt Reeves ha voluto immergersi nella psiche interiore di Cesare come mai prima d’ora, ma allo stesso tempo ad allargarla in maniera globale verso un esplosivo confronto con l’umanità furiosamente determinata a eliminare le scimmie prima che sia troppo tardi.

Da Kurosawa e Clint Eastwood

Come ispirazione per la scala panoramica del film e per l’atmosfera mitica, Reeves si è rivisto molti dei film più spettacolari e d’azione mai realizzati, dagli epici Sette Samurai di Akira Kurosawa ai western di Clint Eastwood, quei film con i quali The War condivide la necessità di dosare conflitto e commedia con temi di perseveranza, sacrificio, fedeltà, natura selvaggia, eroismo e domande sulle ‘zone grigie’ della morale in tempi di grande incertezza.

The War -Il Pianeta delle Scimmie spinge la serie verso quei territori dove nascono le leggende, esplorando i valori che fondano una civiltà.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp