Come programmare post su Twitter, Facebook e Instagram

Come programmare la pubblicazione di tweet, post Facebook e Instagram su profili utenti privati.

programmare post twitter facebook instagram

Se non disponiamo di strumenti business, spesso non possiamo programmare la pubblicazione di post su Twitter, Facebook e Instagram. Vediamo come ovviare a questa mancanza.

Programmare post su Twitter, Facebook e Instagram può risultare un’opportunità davvero molto comoda, anche se disponiamo di profili utenti privati e non aziendali/business. Se abbiamo necessità di programmare la pubblicazione di un post social ad una certa data e ad una certa ora (o programmare la pubblicazione di una serie di post), sapremo già che con le piattaforme Facebook, Twitter e Instagram per profili privati è praticamente impossibile.

L’unica programmazione di cui possiamo beneficiare è quella dei post su pagine Facebook, se ne abbiamo una. Da profilo privato è impossibile ottenere tale funzione.

Per ovviare alla mancanza di opzioni che ci consentano di programmare post su Twitter, Facebook e Instagram possiamo allora servirci di un’alternativa: l’estensione per browser Chrome e applicazione Buffer. Andiamo a scoprire dunque come sfruttare Buffer per programmare la pubblicazione di tweet, post Facebook e post Instagram.

Come ottenere Buffer

L’applicazione Buffer può essere scaricata su smartphone direttamente da AppStore e Google Play Store. Per installare l’estensione su browser Chrome occorre invece aprire il browser, cliccare su Finestra (menu in alto), Estensioni, Prova altre estensioni, cercare Buffer e infine cliccare su Aggiungi. Una volta installato su Chrome, saremo pronti ad utilizzarla.

Come programmare post su Twitter

Buffer funziona in modo leggermente diverso in base al tipo di social su cui vogliamo programmare il post. Per quanto riguarda Twitter abbiamo due possibilità: andare direttamente su Twitter da browser Chrome, scrivere il tweet e alla fine cliccare sul tasto verde Buffer.

Si aprirà una finestra: per programmare data e ora di pubblicazione del tweet basterà cliccare sulla freccetta accanto ad Add to Queu, poi Schedule Post e scegliere data e ora. Quando clicchiamo sul pulsante verde Buffer, ricordiamo di cliccare su eventuali altre icone di nostri account social che abbiamo collegato, in modo tale che il post venga pubblicato solo sulla piattaforma social che ci interessa.

buffer

Se ad esempio abbiamo collegato Twitter Facebook e Instagram e vogliamo postare solo sul primo, clicchiamo sugli altri due per eliminarli. Per collegare i propri account social su Buffer basta cliccare sull’icona che compare accanto alla barra url del browser e quindi sul segno più vicino ad Account (barra laterale sinistra). Con Buffer possiamo programmare anche i RT: basta andare sul tweet che ci interessa e cliccare sull’icona Buffer che compare sotto di esso.

Se abbiamo necessità di programmare un tweet da smartphone, dobbiamo accedere all’app Buffer, cliccare sul pulsante più che compare in fondo alla schermata, cliccare sull’icona del nostro account per scegliere quella di Twitter (e al termine cliccare su Done), aggiungere testo ed eventuale immagine e infine cliccare su Share e Custom Schedule per scegliere data e ora.

Come programmare post su Facebook

Se vogliamo programmare un post Facebook con Buffer dobbiamo utilizzarlo in modo diverso in base a quelle che sono le nostre necessità. Se vogliamo programmare la pubblicazione di un post altrui che vogliamo condividere, andiamo sulla versione desktop di Facebook e clicchiamo sull’icona Buffer che compare sotto il post di nostro interesse. Se invece vogliamo programmare la pubblicazione di un post nostro sul profilo personale, accediamo all’applicazione Buffer, clicchiamo sull’icona in alto per scegliere l’account Facebook, scriviamo testo, aggiungiamo eventuale foto e poi clicchiamo su Share e seguiamo le indicazioni date in precedenza per Twitter.

buffer

Come programmare post su Instagram

Se vogliamo programmare un post su Instagram abbiamo due scelte. La prima è accedere al browser desktop Chrome, cliccare sull’icona Buffer che compare accanto alla barra url e comporre il post Instagram nel modulo che compare (ricordiamo di lasciare illuminata solo l’icona del profilo Instagram e di annullare tutte le eventuali altre, cliccandoci su). Se vogliamo programmare da smartphone, basta accedere all’app Buffer, cliccare sul pulsante più, scegliere l’account Instagram, aggiungere testo e foto, cliccare su Share, Custom Schedule e scegliere data e ora di pubblicazione programmata.

foto di copertina: Pixabay

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp