Marlon Brando: la stella di Hollywood in 6 fotografie

Come canta Ligabue “Marlon Brando è sempre lui”. Attore, regista e star del mondo hollywoodiano, rientra a pieno titolo tra i volti più importanti del cinema internazionale.

Marlon Brando

Nasceva il 3 aprile del 1924 Marlon Brando e all’inizio degli anni ’50, la sua carriera iniziava a prendere la via del successo, con il film “Un tram che si chiama Desiderio”, tratto dall’opera di Tennessee Williams.

Riconoscimenti e titoli non hanno tardato ad arrivare: Marlon Brando (unico attore insieme a Charlie Chaplin e Marilyn Monroe) è stato nominato dal Time nel 1999 come uno dei 100 personaggi più influenti del secolo.

Otto le nomination all’Oscar e due le statuette conquistate, anche se una di queste, per protesta contro le ingiustizie dei nativi americani, non venne ritirata dall’artista.

Il suo modo di recitare e la sua personalità hanno fatto di Marlon Brando una vera e propria icona, ancora oggi molto amata da diverse generazioni. Da “Bulli e pupe” a “The Score”, passando per “Il Padrino”, “Ultimo tango a Parigi”, “Apocalypse Now” e molti altri, Marlon Brando è stato ai vertici del successo per molti anni, fino a quando arrivò a pesare 140 kg, segnando la fine del suo mito.

Marlon Brando frasi

“L’attore è un tizio che se non stai parlando lui non ti ascolta”.

“Capire il pieno significato della vita p il dovere dell’attore, interpretarlo il suo problema ed esprimerlo la sua passione”.

“In nessun’altra attività si guadagna così tanto facendo scemenze”.

“Recitare è una cosa da barboni. Smettere, un atto di maturità”.

Marlon Brando è sempre lui

Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marilyn Monroe e Marlon Brando
Marilyn Monroe e Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando
Marlon Brando

Crediti: Facebook Marlon Brando official

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp