Massimo Lopez: attore ricoverato dopo un infarto

Massimo Lopez è stato ricoverato lo scorso venerdì ad Andria, presso l'ospedale Bonomo, dopo essersi sentito male mentre calcava le scene del teatro Impero.
Massimo Lopez

La causa del malore che ha colto l’attore protagonista del celebre trio Lopez, Solenghi e Marchesini, sarebbe dovuta ad un infarto, giunto proprio mentre l’artista era in scena.

Nonostante la grande paura per amici parenti e fan, pare che le condizioni dell’attore siano migliorate e che possa presto tornare a casa. I medici lo hanno infatti trasferito in riabilitazione cardiologica e valuteranno le dimissioni.

“Massimo Lopez è una persona davvero speciale. Ero in sala operatoria quando è arrivato e neppure in quel momento ha perso la sua ironia ed è stato molto collaborativo” racconta uno dei medici dell’ospedale.

Crediti: Facebook Massimo Lopez

Commenti

comments