V°73: il ritorno della shopping bag

Per festeggiare i 5 anni dalla creazione del marchio, Elisabetta Armellin ha scelto di puntare sulla shopping bag, la borsa che ha fatto la fortuna di V°73.
V°73 - 3x550 in pelle all-over color burgundy

L’obiettivo di V°73 è quello di realizzare una borsa che fosse in grado di racchiudere al suo interno tanto la bellezza estetica, quanto la funzionalità e la leggerezza. Da qui nasce il nome 3×550, dove 3 sono le possibili trasformazioni della shopping bag, e 550 il peso in grammi.

La shopping bag di V°73 è dunque il perfetto mix di bellezza, eleganza e praticità, in cui il logo del brand è sempre posizionato con discrezione nella parte frontale della borsa.

La 3×550 è pronta ad essere ammirata (e acquistata!) in 9 versioni diverse tra cui: in nappa, stampata, borchiata, in crespo all-over, con applicazioni, in velluto veneziano e in cavallino maculato.

V°73 - 3x550 in cavallino maculato
V°73 – 3×550 in cavallino maculato

Insieme alla 3×550, V°73 propone anche Remember me, reinterpretazione della prima storica borsa in canvas del brand, e Beth, protagonista dell’ultima collezione: la sua forma rettangolare ricorda la linea della borsa maschile e mette in evidenza le lavorazioni fatte a mano dai maestri artigiani, sinonimo di estrema cura anche per i più piccoli dettagli.

La collezione di Elisabetta Armellin si chiude con la linea Bianconiglio, ricca di Mini borse clutch, a mano o a tracollina, da cui spuntano due piccole orecchie da coniglietto.

Commenti

comments