Kendrick Lamar rivisita la Club C di Reebok

Torna la collaborazione tra Kendrick Lamar e Reebok: questa volta il rapper americano propone una nuova versione del modello Club C.

Kendrick Lamar per Reebok Classic

Kendrick Lamar continua ad interessarsi al mondo del fashion insieme a Reebok, puntando su un nuovo style per la Club C, la sneaker nata sui campi da tennis.

Dopo aver collaborato alle limited edition “Ventilator” e “Classic Leather”, Kendrick Lamar si è impegnato a riproporre i temi di ingiustizia sociale e discriminazione razziale (trattati nella sua musica) nel nuovo modello di Reebok Club C.

Kendrick Lamar per Reebok Classic
Kendrick Lamar per Reebok Classic

“Oggi più che mai è importante sottolineare i valori di unione e uguaglianza, invitare le persone ad andare oltre l’aspetto superficiale per scoprire il significato profondo in ogni cosa. È quello che cerco di fare nella mia musica e oggi anche con Club C” afferma il rapper.

Il logo Reebok è stato volutamente inserito nella linguetta interna, così da diffondere il messaggio che il valore sia da ricercare con attenzione e andando oltre le apparenze.

Kendrick Lamar per Reebok Classic
Kendrick Lamar per Reebok Classic

Todd Krinsky, Global Vice President Reebok Classic and Entertainment dichiara: “Il 2017 sarà l’anno di Club C, tra le sneaker Reebok più celebri e iconiche da generazioni. Questa realizzazione ad opera di Kendrick Lamar, reinventando una scarpa da tennis classica, è caratterizzata da un design unico e rafforza il messaggio di grande ispirazione da trasmettere ai giovani, attraverso la sua musica. Siamo lieti di collaborare ancora una volta con Kendrick Lamar, che ha realizzato per il brand la sua prima Club C”.

Kendrick Lamar per Reebok Classic
Kendrick Lamar per Reebok Classic
Kendrick Lamar per Reebok Classic
Kendrick Lamar per Reebok Classic
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp