Giorgio Armani festeggia il capodanno cinese

Il Befana tutte le feste se le porta via... tranne una: il Capodanno Cinese. Già, perché per il popolo cinese, in patria o no, l'anno ancora non è finito. Quando è il Capodanno Cinese? Quale sarà il segno del 2017? Cosa regalare per il Capodanno Cinese?

Il Capodanno Cinese si svolgerà il 28 gennaio 2017. Ancora pochi giorni quindi prima di dare ufficialmente il via ai festeggiamenti. L’anno 2017, sarà l’anno del Gallo di Fuoco.

Secondo la tradizione cinese il Gallo di Fuoco simbolizza l’inizio di un giorno nuovo. Cambio di anno a parte, questo segno significa soprattutto energia, luce e positività. Non solo Greenery quindi… anche in Cina si punta su segnali forti e positivi, sulla voglia di un vero e forte cambiamento.

Chi festeggia il capodanno cinese?

Oltre alla Cina, questa festività è molto sentita in diversi paesi dell’Estreme Oriente come Nepal, Corea, Mongolia, Vietnam ma anche Giappone: anche se quest’ultimo, dopo la restaurazione Meiji, si è dissociato dal Calendario cinese, creando il proprio capodanno giapponese (l’anno inizia il 1 gennaio, e le festività durano tre giorni).

Come si festeggia il Capodanno Cinese?

Si festeggia dopo due settimane a partire dal Capodanno, quest’anno quindi il 28 gennaio. I giorni effettivamente festivi però sono soltanto uno, due, tre oppure cinque a seconda dei paesi. Il Capodanno Cinese si conclude dopo due settimane, con la tradizionale Festa delle Lanterne.

A festeggiare si inizia alla vigilia del Capodanno, facendo pulizia in casa per spazzare via la sfortuna ed accogliere le novità e la fortuna. Al terzo giorno in molte regioni, le donne sposate possono/devono fare visita ai loro genitori (nella Cina tradizionale esso si traduce come un vero e proprio evento, che succede davvero di rado).

Capodanno Cinese: cosa regalare?

Questa festa è senz’altro caratterizzata dal colore rosso, che viene usato per gli addobbi, addirittura per “rifare”, “ri-arredare” o “riverniciare” una casa.

Partendo dal rosso, Armani Beauty ha ideato una palette speciale battezzata CHINESE NEW YEAR. Si tratta di una palette illuminante formulata per migliorare l’incarnato, lasciando sulla pelle un velo naturale e mat. Una cipria compatta “Armani Glow” che contiene due tipi di perle (“Bright Radiance Pearl” e “Ivory Pearl”), la prima dalle sfumature nude satin per una trasparenza glow ineguagliabile, la secondo color bronzo per illuminare e riscaldare l’incarnato. Sulla cipria è stato disegnato il simbolo dell’anno 2017: il Gallo di Fuoco.

L’astuccio è ovviamente caratterizzato da un colore rosso scarlatto.

La palette CHINESE NEW YEAR è disponibile al prezzo di 85 euro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp