Marcello Mastroianni: l’attore moriva 20 anni fa

Era il 19 dicembre del 1996 quando si spense, a Parigi, Marcello Mastroianni, uno degli attori più famosi negli anni '60 e '70, considerato uno dei più grandi nomi del cinema da colleghi come Gassman, Manfredi, Sordi e Tognazzi.

Marcello Mastroianni

Marcello Mastroianni è considerato uno dei più grandi interpreti del cinema degli anni ’60 e ’70, capace di adattarsi a ruoli comici e drammatici alla perfezione.

Candidato per tre volte al premio Oscar come migliore attore, Marcello Mastroianni ha affermato il suo successo tanto in Italia, quanto all’estero, diventando una vera e propria icona nel campo cinematografico.

Da “La Dolce Vita” a “8½”, Marcello Mastroianni è stato il protagonista di film-capolavoro del regista Federico Fellini.

L’attore, dopo una lunga carriera ricca di soddisfazioni e di film che ancora oggi sono parte della storia del cinema, venne colpito da un tumore al pancreas che lo portarono alla morte nel 1996.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp