Lavorare nel vintage

A febbraio 2017 IED e Milano Vintage Week danno vita al primo corso di specializzazione dedicato al vintage. E ci sono due borse di studio da rincorrere ora! [Milano Vintage Week archivio - foto Valerio Giannetti]

Milano Vintage Week archivio - foto Valerio Giannetti

Si dice sempre quanto sia bello trasformare una passione in lavoro. Ecco: ora c’è una nuova strada per trasformare anche la passione per il vintage in un lavoro.

Il 17 febbraio 2017 parte a Milano ‘Vintage System: stili e tendenze’, il corso ideato da IED – Istituto Europeo di Design e Milano Vintage Week, la kermesse del vintage di qualità, per delineare agli interessati un panorama completo sull’affascinante mondo del vintage, fra nozioni e strumenti utili, per decifrarne la complessità e gestirlo in modo efficiente e professionale.

Milano Vintage Week archivio - foto Valerio Giannetti
Milano Vintage Week archivio – foto Valerio Giannetti

Per fare questo ci vogliono competenze trasversali che toccano argomenti di eccezionale interesse per chiunque ami la moda e cerchi di conoscerla da dentro: si parla di storia del costume e del gusto, di approfondire quali tessuti e materiali funzionavano in quale epoca e di sviluppare l’occhio giusto per distinguere i veri dai falsi. Se non bastasse, il corso aiuterà a immaginare e concretizzare le possibili attività, imprenditoriali e non, che possono nascere a diversi livelli intorno al vintage.

Milano Vintage Week archivio - foto Valerio Giannetti
Milano Vintage Week archivio – foto Valerio Giannetti

A chi non vede l’ora di cominciare, IED e Milano Vintage Week fanno una proposta pre-natalizia da prendere al volo: You Too Vintage, il contest per ottenere le due borse di studio (una parziale al 50% e una a copertura totale della retta di frequenza al corso) rese disponibili rispettivamente da Andrea Franchi per Milano Vintage Week e da Camal srl, azienda che si occupa di ricerca di fornitori, negoziazione, logistica e controllo qualità nell’ambito del commercio internazionale, principalmente per quanto riguarda il mercato del tessile.

Milano Vintage Week archivio - foto Valerio Giannetti
Milano Vintage Week archivio – foto Valerio Giannetti

Per candidarsi e concorrere all’assegnazione della borsa di studio si può caricare fino a domenica 8 gennaio una composizione di immagini realizzata con la tecnica del collage e che sviluppi uno di questi temi che più vintage non si può: disco music, unisex, denim, militare e anni ’90. Il link (dove trovare anche tutti i dettagli) è www.ied.it//csp-vintagesystem. In bocca al lupo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp