Eicma 2016 Milano: Ducati World Premiére 2017 tutte le novità

Eicma 2016 Milano: Ducati World Premiére 2017 tutte le novità, scopritele qui.

ducati world premiere 2017

Tante e diverse le novità presentate oggi al Ducati World Premiére, ben sei nuovi modelli fra le news 2017 e una piccola sorpresa non svelata proprio ad inizio anno.

Ebbene si, pare proprio che a Gennaio uscirà una strepitosa Ducati Diavel creata in collaborazione con Diesel, non abbiamo dubbi che sarà una moto dal carattere deciso e sapore strong come solo Diesel sa fare.
Ma andiamo con ordine e scopriamo insieme tutto quello che abbiamo visto oggi, iniziamo dal modello decisamente più esclusivo: 1299 Superleggera. Un vero gioiello, una superbike proposta in soli 500 esemplari. Stiamo parlando della prima moto stradale di serie con telaio, forcellone, telaietto e ruote realizzati in fibra di carbonio, che adotta l’elettronica che Ducati ha messo a punto in anni di esperienza in MotoGp e Superbike.
ducati world premiere 2017

Monster 797

moto facile ed intuitiva, allo stesso tempo divertente perfetta per divertirsi senza pensieri, sia in città sia sulle strade extraurbane. Design ispirato all’iconica moto degli anni ’90, reinterpretata in chiave moderna: il telaio a traliccio, marchio di fabbrica Ducati, si sposa alla perfezione con il serbatoio muscoloso e il forcellone posteriore bibraccio fuso in alluminio, leggero e sportivo.
ducati world premiere 2017
Fra le naked troviamo anche un bellissimo Monster 1200, sportivo e compatto ma allo stesso tempo essenziale e sofisticato. Le linee e i volumi richiamano inconfondibilmente il mito Monster, reinterpretandolo in chiave contemporanea. Volumi, serbatoio e proiettore fedeli alle linee della moto nata nel 1993. Le proporzioni compatte e la coda corta e affilata gli conferiscono sportività, così come le nuove pedane pilota, separate da quelle del passeggero. Una moto compatta e forte.
Multistrada 950, un perfetto mix fra la Multistrada 1200 e Multistrada 1200 enduro. Il risultato? Una moto dalle forme tipiche Multistrada ma rispetto alle precedenti molto più compatta, capace così di coniugare comfort, design e performance elevate insieme a un’incredibile semplicità di guida.
SuperSport: sportiva stradale per tutti: bella, divertente, versatile
Il design, sportivo ed elegante, integra elementi tipici delle sportive Ducati come il forcellone monobraccio, il serbatoio scultoreo e il silenziatore laterale compatto a due uscite sovrapposte, che lascia completamente a vista il cerchio posteriore dal disegno a “Y” delle razze.

ducati world premiere 2017
Concludiamo con due modelli veramente cool che arrivano dalla “Land of joy”, nome con cui Ducati chiama il mondo

Scrambler : Desert Sled e Café Racer

La prima è un omaggio alle moto nate in California tra gli anni 60 e 70. Moto stradali private di ogni accessorio non essenziale e sulle quali venivano montate gomme da offroad, cerchi a raggi, sospensioni modificate e piastre paramotore, indispensabili per proteggere la moto dai sassi.
La Café Racer ha un aspetto classico e sportivo, elegante, giocato su alcuni particolari fortemente evocativi: le tabelle portanumero (il numero 54 è un omaggio a Bruno Spaggiari, storico pilota Ducati), gli specchietti a manubrio, la sella con cover passeggero, tutti elementi che si mescolano con molto gusto alle linee moderne dando così vita ad una moto dal sapore vintage. La Casa bolognese ha già preparato ovviamente una linea di abbigliamento dedicata, perché si sa anche l’occhio vuole la sua parte.
ducati world premiere 2017
Lasciatecelo dire…le bambine di casa Scrambler sono decisamente fashion!!
Ducati World Premiére 2017… #ilovesneakersapproved
Photo Credit @fabiopalestri

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp