Versace: l’impronta di Donatella in un libro

Si tratta di un racconto intimo e personale, scritto da Donatella Versace con Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi, edito da Rizzoli e ricco di fotografie che ripercorrono la storia di Versace.

Versace, Donatella Versace copertina

Una storia della maison attraverso gli anni, con tanto di immagini che accompagnano il mondo Versace: il libro racconta l’interpretazione data da Donatella Versace al brand e il lavoro fatto per definire l’identità di Versace.

Direttore artistico del brand dal 1997, Donatella Versace presenta il libro, arricchito da fotografie tratte dall’archivio storico, utili a percorrere la storia del marchio, dalle passerelle ai backstage.

Versace: il libro che racconta Donatella

Il libro è caratterizzato dalla presenza di fotografie di Richard Avedon, Steven Meisel e Mario Testino e dalle immagini delle top model Christy Turlington, Naomi Campbell e Linda Evangelista.

Autori del volume sono Donatella Versace, direttore artistico della maison, Maria Luisa Frisa, professoressa presso l’Università IUAC di Venezia, critica e fashion curator e Stefano Tonchi, direttore di W Magazine. Sono presenti, inoltre, contributi di Tim Blanks e Ingrid Sischy.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp