Quale preservativo usare: la rivoluzione di LELO HEX

Quale preservativo usare: ti spieghiamo perché LELO HEX è un prodotto rivoluzionario. A cura di Comemisvesto.it per Fashion Times.

Quale preservativo usare: la rivoluzione di LELO HEX

Ormai lo sapete, ve lo hanno ripetuto fino alla nausea: l’unico strumento per fare sesso protetto, proteggendosi da malattie sessualmente trasmissibili è il preservativo.

Indossato spesso con fastidio, perché considerato un limite alle sensazioni piacevoli che il rapporto sessuale comporta: il calore della pelle, gli umori degli organi sessuali che si completano l’uno dentro l’altra, le vibrazioni che anticipano l’orgasmo – si spera – di entrambi.

Da quando esistono i condom, di strada ne è stata fatta, di letti ne sono stati disfatti e – credeteci – di sperma ne è stato raccolto…  Almeno 2.200 litri, solo per i 600.000 preservativi HEX venduti su LELO.com, brand svedese leader nell’universo del piacere e del design erotico, che sta ridefinendo i canoni del piacere e della sicurezza nei rapporti sessuali.

LELO HEX™ : la vera innovazione nel mondo dei condom

Perché HEX dovrebbe essere diverso da tutti gli altri preservativi in commercio? In cosa è rivoluzionario?

HEX è strutturalmente diverso da qualsiasi altro preservativo: in 7 anni di test e studi di laboratorio, i ricercatori LELO hanno sviluppato una nuova tecnica di produzione a rete esagonale, perfettamente integrata nello stampo. La forma esagonale è la forma notoriamente perfetta: in natura è rappresentazione di leggerezza e resistenza.

LELO HEX integra una rete di 350 singoli esagoni, spessa soli 0.055 mm in una superficie di lattice super sottile, solo 0.045 mm.

Uno strumento di piacere sicuro, affidabile e sartoriale, che si piega e si modella sulla forma unica di chi lo indossa, diventando un tutt’uno, e la cui struttura è stata ispirata dalle gomme delle auto da corsa, minimizzando, in questo modo, il rischio di slittamento.

È un prodotto che unisce design e innovazione tecnologica offrendo tutta la sicurezza dei preservativi più spessi, unita alla sensibilità garantita da quelli più sottili.

Mai più senza! – È proprio il caso di dirlo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp