Le migliori app per ritoccare fotografie

Il modo più facile e veloce per ritoccare le foto è quello di servirsi delle app: vi sveliamo quali sono le migliori da scaricare sia per Android che per iOS.

migliori app per ritoccare fotografie

Sei alla ricerca di un’applicazione per ritoccare le fotografie scattate con iPhone o Android? All’interno dei principali app store vi sono tantissime app realizzate ad-hoc, ma solamente alcune di esse offrono tutti gli strumenti necessari per modificare le fotografie, in modo semplice e rapido.

In un’epoca in cui i social network, come Instagram o Facebook, sono tra i principali luoghi in cui condividiamo immagini, utilizzare app per modificare foto è di fondamentale importanza. In questa guida ti mostrerò le migliori app per ritoccare fotografie scattate sia su smartphone sia su tablet.

Prisma

La prima applicazione per ritoccare fotografie che ti presento è Prisma, che ha debuttato di recente all’interno dei principali app store. Non si tratta di una semplice applicazione per modificare immagini, bensì è uno strumento che utilizza determinati algoritmi per trasformare gli scatti in piccole opere d’arte.

All’interno di Prisma sono presenti tantissimi filtri, tra cui quelli che riecheggiano le opere di Picasso, Chagall o Kandisky, e permettono di ritoccare le immagini in modo semplice e rapido. Ovviamente, Prisma offre strumenti di condivisione per i principali social network come Facebook o Instagram. Ti ricordo, infine, che Prisma è disponibile gratuitamente sia per iOS, che Android.

Camera360

Un’altra app molto interessante è Camera360. Si tratta di un editor di immagini che permette di applicare decine di effetti sulle immagini. Tra gli effetti speciali troviamo centinaia di sticker divertenti, filtri che permettono di migliorare il livello di bellezza, tool professionali e molto altro ancora.

Camera360 è una tra le applicazioni più diffuse al mondo ed è disponibile sia su Android che iOS. Se desideri ritoccare immagini in modo divertente, ti suggerisco di provare Camera360 per scoprire un nuovo modo di effettuare l’editing degli scatti.

Phonto

migliori app per ritoccare fotografie

Rispetto alle precedenti app, Phonto è un’app che consente di aggiungere testo alle immagini. All’interno di questa applicazione per ritoccare immagini vi sono presenti oltre 400 font, ma allo stesso tempo è possibile aggiungere anche nuovi caratteri. Sia la dimensione del testo che il colore sono modificabili in modo semplice e rapido.

Di fatto, Phonto è un’applicazione ricca di funzioni, anche se la versione per Android non offre 400 font, bensì 200 font. Anche gli sviluppatori, nella descrizione dell’app per il sistema operativo di Google, descrivono il fatto che quest’ultima sia diversa rispetto a quella di iOS. Comunque, se desideri modificare immagini in modo divertente, Phonto è l’applicazione che può fare al caso tuo.

Adobe Photoshop Express

Se sei alla ricerca di un’alternativa valida a Photoshop, Adobe ha realizzato un’app ad-hoc per modificare fotografie. Si chiama Adobe Photoshop Express ed è completamente gratuita per smartphone o tablet iOS e Android.

Grazie ad Adobe Photoshop Express è possibile modificare le foto in modo divertente, veloce e semplice, sia in formato JPG, PNG o RAW. L’app offre tantissimi filtri, tra cui quelli base, correzione automatica, eliminazione dei difetti e molto altro ancora. Una volta modificate le immagini è possibile condividerle con amici e familiari tramite Facebook, Instagram o e-mail.

Snapseed

migliori app per ritoccare fotografie

L’ultima app che andiamo a scoprire è Snapseed, sviluppata da Google e disponibile sia per iOS che Android. La particolarità di Snapseed è quella di offrire tantissime funzioni per il fotoritocco, a partire dal bilanciamento del bianco fino all’editing con filtri ad-hoc. Questa app rappresenta un must have, dal momento che offre tutti gli strumenti necessari per ritoccare fotografie. Infine, una volta modificate le immagini, è possibile utilizzare strumenti di condivisione per Facebook, Twitter o Google Plus. Come per le precedenti app, anche Snapseed è disponibile gratuitamente sia su iOS che Android.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp