Ray Charles: moriva 12 anni fa la leggenda del soul

Era il 10 giugno del 2004 quando morì Ray Charles, cantante e pianista considerato uno dei miti del soul e uno dei musicisti più grandi di sempre.

Ray Charles

Tra i più grandi successi di Ray Charles ricordiamo Giorgia on My Mind, I Can’t Stop Loving You, Unchain My Heart e Hit the Road Jack, brani che gli hanno fatto conquistare ben 13 Grammy.

Ray Charles perse la vista da bambino per via di un glaucoma e da quel momento iniziò a studiare il braille, la matematica e la musica, trasformandosi in un grande artista che ha fatto della musica il fulcro della sua vita.

“Sono nato con la musica dentro di me. È la sola cosa che conosco” scrisse Ray Charles nella sua biografia.

Soprannominato “The Genius”, Ray Charles è stato (e rimarrà) una vera e propria colonna della musica internazionale.

Crediti: ideastations.org

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp