Inmaculada Garcia, la Collezione 2017 Hanami che si ispira al Giappone

Hanami, la Collezione Sposa di Garcia Inmaculada presentata nelle sue tre linee: My Couture, My Secrets e My Essentials.

Purezza, fluidità e leggerezza dei disegni. Sono le principali caratteristiche della Collezione 2017 di Garcia Inmaculada, nota stilista spagnola che inizia a realizzare i primi bozzetti alla giovanissima età di tredici anni.
Grazie alla sua innata passione per tessuti e design, le sue creazioni sono un mix perfetto tra disegni importanti e tessuti adatti a rendere gli abiti della sua collezione originali e allo stesso tempo ricercati.

La Collezione 2017 di Garcia Inmaculada è Hanami, una parola che viene usata in Giappone per definire la tradizione millenaria di ammirare la fioritura del “Sakura” o ciliegio, come omaggio alla vita.
La delicatezza e l’eleganza di questa nuova collezione sposa si trasmettono in tutte e tre le linee ideate dalla stilista spagnola: My Couture, My Essentials, My Secrets.

Linea My Couture

Questa linea è la più elegante e propone abiti haute couture dai grandi volumi e dalle linee pure. Vengono impiegati diversi tipi di silhouette e tessuti, ma l’essenza della linea sono i tessuti naturali come seta, gazar, organza, jacquard e tulle ricamato.

Linea My Essentials

E’ la linea senza dubbio più romantica della collezione. Presenta, infatti, abiti aderenti ma anche estremamente fluidi. Garcia Inmaculada ha donato a questa linea un tocco di luminosità agli abiti utilizzando materiali come mussola, pizzi e pizzi Chantilly.

Linea My Secrets

In questa linea è impossibile non notare come venga messa in evidenza la creatività della stilista. Lo stile è moderno e i tessuti impiegati sono innovativi ed eterei, come l’organza, i pizzi e il tulle ricamato. Libertà creativa assoluta.

La sfilata della Collezione Sposa 2017 di Garcia Inmaculada si è ispirata al fascino dell’Estremo Oriente, fascino che ha conquistato altri stilisti italiani in questa stagione, come Elisabetta Polignano e come Simone Marulli.
Trucco e acconciature quindi rigorosamente Japan Style, con chignon alti per ricordare la cultura tradizionale giapponese e trucco sottile ed effetto porcellana su carnagioni chiare. E per dare un tocco di luminosità, labbra color rosso ciliegio e sguardo intenso con eyeliner e sopracciglia prominenti.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp