Matrimonio da favola? 5 motivi per sposarsi a Disneyland

Matrimonio da favola? 5 buoni motivi per sposarsi a Disneyland, indossando un abito da principessa e magari in compagnia di Topolino e Minnie.

“Se puoi sognarlo, puoi farlo”. Lo diceva Walt Disney, ideatore dell’iconico Mickey Mouse, nonché produttore dei noti film di animazione che piacciono tanto ai bambini ma anche agli adulti, e creatore di Disneyland, il primo e più grande parco a tema. E dal momento che anche il giorno del matrimonio è un sogno che si realizza, perché non pensarlo davvero in grande, come un vero e proprio matrimonio da favola?

Vi ho già trovato la location ideale: Disneyland. A voi l’imbarazzo della scelta: Florida, California, Hawaii o, se preferite, c’è pure l’opzione crociera. E ho trovato anche cinque validi motivi per celebrare il vostro matrimonio nel più entusiasmante parco divertimenti che ci sia al mondo.

castle-of-the-sleeping-beauty-1173955_1280

1) Dire di “sì” davanti al Castello della Bella Addormentata. Già l’idea di sposarsi in un castello non è male, ma immaginate quanto possa essere scenografico scambiarsi le promesse davanti al Castello della Bella Addormentata nel Bosco. O se preferite, al Walt Disney World Resort in Florida potrete sposarvi avendo come sfondo il Castello di Cenerentola, con l’indimenticabile esperienza di un giro in carrozza in compagnia di due valletti imparruccati per l’occasione (e al costo di 2.500 dollari per un’ora e mezza di servizio).

2) Shopping nella Bridal Boutique. C’è pure questa all’interno dei resort e non troverete solo abiti per spose, damigelle e paggetti. Passerete le ore a sorprendervi su come potrete personalizzare il vostro matrimonio in stile Disney, sempre e comunque in considerazione delle vostre preferenze in tema di personaggi: per partecipazioni e ringraziamenti vi piacerà di più lo stile romantico di Aurora o preferirete quello più esotico dell’accoppiata Jasmine e Aladdin?

3) Indossare un vestito da vera principessa. Se siete rimaste anche voi abbagliate alla vista dell’abito di Cenerentola nell’ultimo remake o di fronte all’abito dell’algida Elsa di Frozen, questa è la vostra occasione per indossare un abito da vera principessa. Lo stilista di abiti da sposa Alfred Angelo ha presentato una splendida collezione che prende ispirazione dalle principesse Disney: da Bella a Biancaneve, da Cenerentola ad Ariel, non manca neppure l’abito da sposa di Rapunzel… li trovate tutti nella Bridal Boutique.

4) Gli Special Guest. A seconda delle vostre personali simpatie potrete aggiungere alla lista degli ospiti due Special Guest d’eccezione. Immaginate di vedere comparire tra genitori, futuri suoceri, zii e parenti acquisiti Mickey Mouse a braccetto con Minnie, piuttosto che Pippo e Pluto. A Disneyland è possibile. Un solo consiglio: non puntate troppo sull’attenzione di paggetti e damigelle che, in questo caso, saranno piuttosto distratti e l’ultima cosa a cui penseranno sarà quella di portarvi le fedi.

5) Un matrimonio in stile Sirenetta. Chiudete gli occhi e immaginate un sottofondo musicale fatto di ukulele e di onde che s’infrangono sulla spiaggia. Vi trovate al Disney Resort & Spa di Ko Olina, Hawaii. Se volete un matrimonio in stile hawaiano questo è il posto più indicato, dove poter pronunciare il “sì” con ghirlande di fiori al collo, a piedi nudi sulla spiaggia. Potrete rilassarvi o fare snorkeling con la vostra dolce metà nella laguna privata ed esplorare tutto ciò che ha da offrire questo angolo di meraviglia esotica.

Il budget da considerare? Per una cerimonia intima con torta nuziale, champagne e musica considerate di non spendere meno di 3.000 dollari, ma se volete davvero il matrimonio da favola con attori, personaggi Disney e quant’altro i costi diventano decisamente più elevati.

Commenti

comments