Daniel Craig dice no a James Bond e rifiuta 68 milioni di sterline

Secondo alcune voci, Daniel Craig avrebbe rinunciato ad un'offerta di 68 milioni di sterline per tornare a vestire i panni dell'agente 007 James Bond.

L’attore britannico protagonista di “Spectre”, avrebbe detto basta a James Bond: non sarà dunque Daniel Craig il prossimo Agente 007.

Una fonte vicina all’attore avrebbe affermato: “Daniel Craig ha detto alle persone che, dopo aver ultimato le riprese di 007 Spectre, avrebbe detto addio al ruolo, ma i produttori pensavano che una migliore offerta economica lo avrebbe convinto a restare”.

Non si tratta di una questione di soldi per Daniel Craig, che fino ad ora ha già incassato 38 milioni di sterline, ma di un desiderio dell’attore di non voler più continuare l’esperienza da Agente Segreto.

A prendere il posto vacante, si vocifera che possa essere Tom Hiddleston, che per il momento nega di aver ricevuto offerte per interpretare il ruolo abbandonato da Daniel Craig.

Commenti

comments