Serena Williams

Una lunga intervista che la tennista statunitense Serena Williams ha rilasciato in esclusiva per il sito di Pirelli. La campionessa ha parlato ha svelato alcuni retroscena personali sulla sua vita da atleta e sull’approccio alle gare.

PER L’INTERVISTA COMPLETA COLLEGARSI AL SITO CULTURE.PIRELLI.COM

Un’intervista ricca di approfondimenti anche sulla sua vita personale e sui suoi hobby fuori dal rettangolo di gioco: “Amo l’arte; molte persone non sanno che mi piace dipingere. Mi permette di sfogarmi. A seconda di ciò che provo, lavoro su differenti tonalità, creo opere diverse che richiamano determinati temi e quando sento di aver finito passo ad un nuovo argomento. Naturalmente, amo la musica, amo ballare, amo il mondo artistico, la musica, la danza, l’arte che riescono a descrivermi con poche parole”.

Un’intervista sincera, come lei: “Penso che la gente possa veramente immedesimarsi inquello che faccio visto che sul campo non nascondo chi sono, sono me stessa al 100%. Se sono arrabbiata si capisce, se sono triste o felice pure. E penso che questa sia la cosa veramente unica in ciò che faccio. Sento di essere stata molto fortunata ad aver avuto questa occasione, a trovarmi nella posizione in cui sono e ogni volta che vinco la prima cosa che faccio è ringraziare Dio perché senza di lui non sarei qui”.