Prince, la verità sulla morte: dall’influenza all’overdose

TMZ il sito che ieri annunciava la morte della star oggi aggiunge un tassello al puzzle. Iniziando con lo smentire la versione del manager: ad uccidere Prince non sarebbe stata una brutta influenza ma un'overdose.

prince

L’artista era ricoverato dal 15 aprile scorso, ai dire dal suo manager, per una brutta influenza. Ma i motivi sembrano invece essere stati altri.

Al ritorno di Atlanta, dove la star aveva tenuto un concerto, l’aereo privato di Prince fu costretto ad un atterraggio d’urgenza in Illinois. Da lì, il ricovero immediato. Una brutta influenza che poi sarebbe finita male, aveva dichiarato il suo manager.

All’indomani della morte della star di Purple Rain, una nuova zona d’ombra. Il ricovero in questione sarebbe stato in seguito ad un overdose di oppiacei. A giorni, l’autopsia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp