Sandra Bullock adotta la piccola Laila

Sandra Bullock amplia la famiglia adottando la piccola Laila. L'attrice lo conferma alla rivista People con l'obiettivo di sensibilizzare gli americani in merito alle adozioni.

sandra bullock

Sandra Bullock, celebre attrice hollywoodiana, adotta un altro figlio: la piccola Laila, una bimba afroamericana di tra anni e mezzo.

Lo ha annunciato la rivista “People”: dopo Louis, arrivato nel 2010, ecco che Sandra Bullock adotta Laila.

“Quando guardo Laila non c’è nessun dubbio: lei doveva essere qui. Posso dirvi assolutamente che i miei due bambini sono venuti nel momento giusto. Louis ha avviato questo percorso. Sapevo che Laila era spaventata e tutto quello che volevo era farle sapere che io e Louis saremo sempre qui” dichiara l’attrice.

Il percorso per riuscire ad avere con sé la bimba è stato lungo e Sandra Bullock racconta: “In uno degli incontri con la bambina, sono stata seguita da un fotografo che ha poi cercato di rivendere le foto in tutto il mondo. Mi sono ripromessa di proteggerla da cose del genere, anche legalmente, e ho inseguito gli avvocati affinché mantenessero la sua privacy. È stato come essere nel programma di protezione dei testimoni, avevo paura che essere sotto i riflettori potesse mettere in pericolo il processo di adozione e Louis mi ha aiutata in questo viaggio”.

Due volte mamma adottiva, Sandra Bullock sceglie di raccontare la sua esperienza al magazine per tentare di sensibilizzare gli americani in merito al tema delle adozioni, considerando che oltre 400 mila bambini vivono senza famiglia all’interno di strutture.

“Vorrei che le persone conoscessero l’importanza dell’affido: ci sono migliaia di bambini là fuori che hanno bisogno di una casa: Laila ha portato il rosa e i brillantini in una casa in cui c’erano solo Lego e Batman. La mia famiglia è diversa, mescolata, bizzarra, amorevole e comprensiva: per me questa è una famiglia vera. Se una casa tradizionale è piena d’amore, di scherzi, senza dormire, con più appuntamenti sociali per bambini che per adulti, con tante urla per “chi lo prende per primo”, allora io ho una famiglia tradizionale sostiene Sandra Bullock.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp