Torino Film Festival: arrivano le Suffragette

"Suffragette", il film diretto da Sarah Gavron, debutta al Torino Film Festival raccontando la coraggiosa storia delle donne che hanno combattuto la società maschilista.

suffragette il film

Il trentatreesimo Torino Film Festival si apre oggi con una pellicola tutta al femminile: “Suffragette”. Il film ci riporta nella Londra del 1912 ed è una storia di lotta e di dolore.

Il film, diretto dalla regista Sarah Gavron e prodotto da Saye Ward, racconta le gesta di un gruppo di donne, caratterizzato da un grande coraggio che le accompagna verso la ribellione nei confronti della società maschile.

La regista si ritiene particolarmente soddisfatta del lavoro che ha dato luce alla determinazione di quelle donne che senza paura e senza mai lasciarsi prendere dallo sconforto, hanno dato alla donna una nuova identità: “Pochi sanno quanto dobbiamo a quelle donne, che non avevano paura di niente” afferma Sarah Gavron.

“Suffragette” può vantare un cast stellare: Meryl Streep, Carey Mulligan ed Helena Bonham-Carter.
Il film “è la storia, forse non così conosciuta di donne battagliere, che non avevano paura di niente, una sorta di black bloc coraggiose, alle quali le donne di oggi devono parecchio” afferma la regista.

Sarà Carey Mulligan a vestire i panni di Maud: un ruolo molto impegnativo e contemporaneamente denso di valori: Maud è il prototipo della suffragetta, colei che si batte sempre in prima fila, pronta a difendere i diritti delle donne combattendo una società fondamentalmente maschilista.

Il film sarà nelle sale italiane a partire dal 28 aprile 2016.

Il Torino Film Festival si apre con la solidarietà nei confronti della Francia, dimostrata con i ragazzi del Conservatorio di Torino che hanno suonato la Marsigliese. “Ci siamo chiesti se dopo i fatti di Parigi avessimo dovuto cambiare la nostra programmazione culturale, ma poi abbiamo deciso di no chi ha voluto seminare morte vorrebbe che noi cambiassimo la nostra vita, invece noi vogliamo continuare a vivere, a ridere, a stare insieme. Il terrorismo si vince anche vincendo la paura” Commenta il Sindaco di Torino Fassino.

Crediti: Twitter Suffragette

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp