Maredi Moda 2015 tra eccellenza e sostenibilità

Ecco MarediModa 2015: a Cannes inizia la quattordicesima edizione del salone che vede protagonisti beachwear e intimo per l'estate 2017.

La quattordicesima edizione di MarediModa che vede protagonisti tessuti ed accessori dell’estate 2017, promuove e valorizza il tessuto europeo di origine controllata, con particolare attenzione all’eco-sostenibilità.

MarediModa 2015

Marco Borioli, Presidente di MarediModa afferma: “Siamo pronti a scoprire le carte, perché questa edizione sarà ancora più ricca di contenuti e di servizi per i visitatori. Strumenti fondamentali, pensati in questi mesi di preparazione, che mettiamo a disposizione dei nostri visitatori con la consapevolezza del ruolo del nostro salone. Intanto il dato più importante riguarda il nuovo assetto del salone, parzialmente modificato per l’ampliamento dell’offerta espositiva. In un momento storico in cui tutte le fiere del settore tessile accusano perdite di espositori e riduzione di spazi, noi siamo riusciti a crescere e a coinvolgere aziende di riferimento assoluto. Altra novità, unica nel suo genere, è la nuova configurazione dell’area tendenze, sotto l’egida di MarediModa, pensata e curata da un team stellare coordinato dalla direzione del salone e composto da WGSN, Istituto Europeo del Design e David Shah. Possiamo dirci fieri di aver lanciato un nuovo modo di pensare alla definizione e alla presentazione dei trends coinvolgendo un partner globale, un futurologo noto in tutto il mondo e un network internazionale come IED con i suoi docenti e i suoi migliori allievi. Infine, all’interno di un calendario conferenza mai così ampio, il nostro David Shah sarà protagonista di uno speech dirompente dal titolo “Does sex sell anymore?” che, siamo certi, saprà coinvolgere e incantare i partecipanti”.

Fortemente presente a Cannes, per quanto riguarda il tessile moda è LYCRA XTRA LIFE, la fibra premium per eccellenza nel settore beachwear.

MarediModa è promotore, inoltre, del talent souting The Link: “Anche progetti di questa edizione – sottolinea Marco Boriolici hanno saputo colpire per creatività e fattura, si tratta di prototipi dall’alto contenuto artistico che brillano per originalità e spirito innovativo. Ancora una volta The Link si conferma come momento di incontro privilegiato tra i talenti delle scuole più note e il mondo della moda che conta, considerando l’opportunità che avranno questi ragazzi a Cannes e, di seguito,con stage di formazione e una sfilata dedicata al salone Mare d’Amare di Firenze a luglio 2016”.

Attraverso la manifestazione è stato, inoltre, conferito il MarediModa Creative Excellence Award a Gottex e Lululemon Athletica.

GOTTEX
GOTTEX

Gottex si posiziona sul mercato come azienda capace di impiegare tessuti innovativi che puntano anche sullo stile, caratterizzato da stampe in alta definizione; parallelamente, Lululemon, partito dal settore dello yogawear, ha rivoluzionato il settore diventando un indiscusso punto di riferimento.

A MarediModa ci si concentra sulla sostenibilità: sicurezza del prodotto, creatività ed innovazione. L’idea è quella di innovare a 369° in maniera responsabile: design e performance si fondono con il concetto legato alla sostenibilità, senza dimenticare la parte emozionale e creativa. Predomina il fatto che la sostenibilità sia composta di valori e non di problemi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp