VIC MATIÈ Spring-Summer 2016: intervista a Nenella Impiglia Curzi / Video

Affermare la propria individualità puntando sull'appartenenza ad un gruppo è l'idea che ispira la nuova collezione VIC MATIÈ SS 2016

vic matiè zeppa

La collezione Primavera-Estate 2016 di VIC MATIÈ punta a sottolineare l’affermazione dell’identità del singolo attraverso l’appartenenza ad un gruppo, ad un luogo e ad una cultura particolare.

Nelle calzature VIC MATIÈ sono presenti forti tratti che ricordano le tribù, ponendo l’accento sulle diversità, necessarie per la rappresentazione della realtà attuale; riconoscere se stessi e la propria personalità sentendosi parte di una realtà tribale.

I colori attorno ai quali ruota la nuova linea sono il bianco, il nero, i colori della pelle, della terra e dei metalli, che si abbinano perfettamente ai punti cardine di VIC MATIÈ che sono: istinto, provenienza, identità e appartenenza.

vic matiè
vic matiè

Nasce quindi una collezione forte, capace rispettare lo stile del brand e dedicata ad un donna attiva, metropolitana ed istintiva.

La collezione 2016 si suddivide in 3 aree tematiche: Gomma, volta a sottolineare l’importanza del materiale best-seller del marchio, Artisan Craft, che punta sul concetto di artigianato, fondamentale per VIC MATIÈ e Black Carpet, creato per affermare il principio di distinzione del brand: la voce fuori dal coro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp