Peanuts: compie 65 anni il fumetto di Schultz

I Peanuts, celebre fumetto americano disegnato da Schultz, festeggiano 65 anni. Nonostante l'età, il fumetto è ancora ripubblicato con successo.

peanuts

Peanuts, il fumetto americano illustrato da Charles Monroe Schultz è stato pubblicato per la prima volta il 2 ottobre 1965.

La striscia di fumetti con Snoopy, Charlie Brown e Linus è stata pubblicata fino al 13 febbraio 2000, il giorno dopo la morte del suo autore.

Dal 1965 al 1980, i Peanuts sono stati tra i più celebri, tanto che ancora oggi la striscia di fumetti viene pubblicata dal mensile Linus.

Nel corso dei suoi anni di vita, il fumetto ha visto protagonisti diversi personaggi, molti dei quali entrati neonati e cresciuti velocemente per arrivare all’età degli altri che invece non invecchiano mai.

Schultz disegna in autonomia le sue strisce di fumetti per 50 anni, ininterrottamente e senza mai avere aiuto da assistenti. Durante i primi anni ’80 il tratto del disegno inizia a tremare, ma l’autore non se ne cura e continua a produrre fumetti.

Il tremolio si accentua nel corso del decennio successivo fino a quando i problemi di salute diventano insormontabili. Schultz muore il 12 febbraio 2000 proibendo, tramite testamento, la prosecuzione della serie.

Crediti: misterunicorn

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp