Jimmy Choo tra glamour e spensieratezza

Jimmy Choo presenta la collezione Primavera-Estate. Glamour e natura, spensieratezza e design. Un nuovo vintage e una tradizione artigianale vecchia scuola.
Jimmy Choo SS 2016 palme

La nuova collezione Jimmy Choo Spring-Summer 2016 si ispira ai cieli della California: le linee architettoniche si fondono con un’originale grafica di palme, per realizzare una linea coinvolgente e dinamica.

Sandra Choi, Direttore Creativo, per la Primavera-Estate 2016, pensa ad una collezione fortemente innovativa: sandali con tacchi scultura e plateau arricchiti con intrecci di pelle, sughero e plexi, con lacci e decori a forma di palma.

jimmy choo spring summer 2016 (3)

Il gioco di colori si crea con le tinte del giallo oro, del corallo e “Malibù” per la realizzazione di sandali, clogs e ciabattine. Parallelamente troviamo stivali texani, espadrillas, flats e tracolle in cui le nuance predominanti cono decisamente più neutre come kaki, desertoe canyon.

Le novità della collezione nascono sulla scia di un predominante senso di divertimento, dove osare diventa quasi obbligatorio. Tacchi, tomaie e colori vengono ideati e lavorati pensando a sole, palme e onde oceaniche: nascono così il sandalo TAYTUM con plateau, tacco a banana e tomaia intrecciata, KISSY, la scarpa con tacco sui toni del giallo e del malubù metallizzato e MERRY, lo zoccolo con tacco in plexiglass e glitter.

jimmy choo spring summer 2016 (4)

La linea di borse Jimmy Choo si concretizza pensando alla donna emancipata e pratica che viaggia in libertà senza mai rinunciare allo stile. Nascono quindi la mini-tracolla LOCKETT PETITE e il marsupio MARDY.

jimmy choo spring summer 2016 (6)

“Il sole, la vita all’aria aperta e la magnificenza delle opere di architetti del calibro di Richard Meier e Frank Gehry sono il punto da cui sono partita per la collezione Primavera/Estate. Volevo trasmettere un’immagine briosa combinando il nuovo con il vintage e l’artigianalità della vecchia scuola, unendo il tutto con dettagli architettonici audaci per creare qualcosa di moderno e sorprendente” Sandra Choi, Direttore Creativo.

Commenti

comments