Geox e Expo: connubio vincente

Scelta come vera realtà simbolo dell'eccellenza italiana, Geox, sponsor tecnico di Expo calza i piedi degli addetti ai padiglione Italia e USA. Un brand che ha fatto storia e si è imposto tra i numeri uno sulla scena mondiale.

Geox "Orgoglio Italia"

Geox e Expo: una storia d’amore, una storia proficua. Ai piedi degli addetti ai padiglioni Italia e USA tanti dei modelli star del mondo Geox, tra cui la famosa NEBULA, presto disponibile anche per la donna.

Comfort e stile. Eleganza e praticità. Un concetto noto a tutti ma non se mpre facilmente realizzabile. Con Geox è possibile. Il marchio ha voluto scommettere con la sua suola traspirante, con la sua “scarpa che respira”. Tempo, appeal, vendite e risultati gli hanno dato ragione.

“Oggi nei paesi in cui il marchio è presente, il 65% della popolazione riconosce il marchio Geox” confida Mario Moretti Polegatto, Presidente e Fondatore Geox.

Un traguardo importantissimo, che ha portato Geox annche a diventare uno dei protagonisti sulla scena mondiale grazie a Expo.

Geox Sponsor Tecnico Padiglione Italia - EXPO
Geox Sponsor Tecnico Padiglione Italia – EXPO

Infatti con la sua famosissima sneaker Nebula, Geox è sponsor tecnico dei padiglioni Italia e USA. Un modello casual ideale per ogni ambiente. Versatile, Nebula si adatta facilmente a diversi look. Una scarpa quasi ” camaleonte” di cui, chi l’ha provata racconta di non poterne fare a meno.

Non a caso, Geox ha il progetto di lanciare per la Spring-Summer 2016 anche la versione femminile di Nebula.
Ma nel frattempo il brand presenta “Orgoglio Italia”, una nuovissima capsule collection.

Un’edizione speciale della Nebula per lui, e della sneaker Shahira, per lei, rispettivamente disponibili ai prezzi di 125 e 119 euro presso circa 30 negozi Geox in Italia nonché sul sito e-commerce del marchio.

Capsule Collection "Orgoglio Italia"
Capsule Collection “Orgoglio Italia”
Capsule Collection "Orgoglio Italia"
Capsule Collection “Orgoglio Italia”
Geox
Geox
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp