Chitarra da 2 milioni di dollari firmata Gibson

Più di un semplice strumento musicale, un vero pezzo di alta gioielleria. Un'opera d'arte. Un capolavoro di arte e design creato da Gibson, leader nel settore della musica, CORONET e Mark Lui.

Eden of Coronet - Gibson Brands

E’ la primissima chitarra che incorpora oro e diamanti. Un capolavoro di design, un oggetto di lusso estremo che vale niente meno di 2 milioni di dollari. Ecco il nuovo gioiello Gibson, “Eden of CORONET®”.

700 giorni di lavorazione, 400 carati di diamanti incastonati in 1,6 circa di oro a 18 carati e l’impiego di un team di 68 persone per finalizzare il lavoro. Un lussuoso capolavoro nato dalla collaborazione tra il gioielliere di fama mondiale Aaron Shum, fondatore di CORONET® e il celebre musicista e designer Mark Lui.

La nascita di “Eden of CORONET®”, annunciata da Gibson, ha mandato in tilt il mondo della musica. Stimata a 2 milioni di dollari, la chitarra ha anche fatto un ingresso trionfante nel Guinness dei Primati.

Eden of Coronet - Gibson Brands
Eden of Coronet – Gibson Brands

Questo capolavoro è frutto della combinazione dei differenti background e processi di sviluppo di tre brand che si sono uniti per creare quest’opera d’arte. Il processo creativo nasce dall’integrazione delle idee e delle culture di aziende di settori diversi, che rinforza Gibson non solo come marchio di chitarre. Fin dall’inizio abbiamo mirato ad espandere il nostro business verso diversi settori del mercato e ‘Eden of CORONET®’ è una tappa fondamentale per i risultati che vogliamo raggiungere” spiega Henry Juszkiewicz, presidente e CEO di Gibson Brands.

Tra le tappe del “Tour Mondiale” che la vede protagonista, “Eden of CORONET®” sarà presente anche alla fiera italiana VicenzaOro.

La chitarra da 2 milioni di dollari
La chitarra da 2 milioni di dollari
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp