Mario Bemer: il su misura per gentlemen moderni

L'azienda Mario Bemer è storia. Una storia d'amore. Una storia di fraternità. Di famiglia. Una storia di artigianalità. Am ore per ciò che è bello, per il Made in Italy, per gli accessori fatti "come si deve" e per il su misura.
Mario Bemer SS2016

‘Io non sono un marchio, ma una persona che lavora con passione’ ama ripetere Mario Bemer. Una passione che si traduce in una linea che punta su artigianalità e su misura per potere offrire il meglio, nel pieno rispetto del Made in Italy.

Mario Bemer, a capo dell’azienda, ha dovuto riprenderne le redini “da solo” dopo la scomparsa del fratello nel 2012. Una sfida, una missione. Quella di continuare a far crescere il marchio, portando avanti la filosofia e l’impegno che fino ad ora avevano fatto la storia dell’azienda.

Una sfida importante e delicata. Stimolante senz’altro. L’obiettivo di Mario Bemer? Mantenere la qualità, con un valore aggiunto dedicato alla ricerca. Artigianalità e cura del dettaglio, su misura, ma con una marcia in più. Non a caso, oggi sono tante le personalità e celebrities che si affidano a Mario Bemer. Da Martin Scorsese a Jude Law, fino agli italiani Gabriel Garko, Gaetano Marzotto o ancora Enzo Miccio.

A sedurre i clienti di Mario Bemer è senz’altro il su misura, realizzato esclusivamente con costruzione Goodyear, partendo proprio da una forma in legno nella prima fase della procedura, forma che resterà al cliente e sarà preziosa in caso di rigenerazioni o restauri della calzatura.

Tutti i componenti del “su misura” Mario Bemer sono realizzati senza l’utilizzo di materiali sintetici, plastici o metallici, conferendo al prodotto caratteristiche di anallergicità, leggerezza, flessibilità, durata e resistenza nel tempo. Il packaging, invece, è elegantemente personalizzato.

Un’azienda che punta quindi sulla tradizione ma non rinuncia di certo allo stile e all’appello delle nuove tendenze. Per la prossima stagione Spring-Summer 2016, Mario Bemer ha già svelato alcuni dei suoi modelli di punta.

Una derby bicolore che abbina pelle e canva, oltre che un mocassino in pelle impreziosito con pennellate che ricordano l’arte e il tocco di Pollock.

Mario  Bemer SS2016
Mario Bemer SS2016

Commenti

comments