Hilary Swank: la carriera in pausa per stare vicino al padre malato

Cambio di programma per l'attrice Hilary Swank che mette da parte la carriera per occuparsi del padre malato.
Hilary Swank

L’attrice 40enne Hilary Swank ha deciso di allontanarsi dal mondo cinematografico momentaneamente per prendersi cura del padre. L’uomo ha subito recentemente un trapianto polmonare.

In un’intervista ad un magazine web, Hilary Swank ha dichiarato: “Mio padre sta vivendo con me. Sono la sua unica badante al momento. Ci sono delle opportunità di lavoro a cui ho dovuto rinunciare e proposte a cui ho dovuto rispondere “non posso”, ma se ci pensi siamo qui per la nostra famiglia. Non puoi recuperare quel tempo, e non potrei guardare indietro e vedere che non mi sono presa cura di lui. Papà starà con me per un certo periodo di tempo, ma considerando l’intero corso di una vita è solo un batter d’occhio“.

Hilary tornerà al cinema a fine agosto 2015 nel film “Qualcosa di buono” di George C. Wolfe dove reciterà accanto a Emmy Rossum e Josh Duhamel. Ha anche preso parte alla prima stagione della serie “The One Percent”.

Commenti

comments