Google alla ricerca del mostro di Loch Ness

Google Street View parte alla ricerca di Nessie, il mostro del Loch Ness sopra e sotto acqua lasciando a voi libera interpretazione degli scatti finali.

Google sa decisamente come rilanciare l’interesse dei suoi utilizzatori. Ieri si celebrava la pubblicazione dello scatto (fasullo?) comparso sul Surgeon’s Photograph nel 1934 e che ritraeva Nessi, il famoso mostro di Loch Ness.

Google rilascia alcuni scatti da Street View in cui si vedono addensamenti più scuri in superficie: “Siamo rimasti sorpresi pure noi” e tutti a Mountain View si chiedono se si tratti del vero Nessi o di un semplice oggetto che galleggia. Gli scatti a 360° sono stati fatti da un imbarcazione che ha seguito la costa del lago.

Sul blog di Street View si poteva leggere: “Per celebrare l’anniversario della pubblicazione della “Surgeon’s Photograph” nel 1934, la più celebre foto mai scattata nella storia di Loch Ness (o forse la più grande bufala di tutti i tempi), abbiamo reso disponibile su Street View di Google Maps le panoramiche a 360 gradi di Loch Ness in modo che tutti possiate cercare Nessie“.

Screen Shot 2015-04-16 at 9.02.09 AM

Non vi reste che esplorare qui.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp