Anni ’70 in Marocco con la collezione Bershka SS 2015

La nuova collezione Primavera-Estate 2015 di Bershka prende ispirazione dagli anni '70 a Marrakech, in Marocco, in un'atmosfera gipsy-folk.

Bershka presenta la nuova campagna Primavera-Estate 2015, traendo ispirazione dagli anni ’70 e realizzando gli scatti nella meravigliosa città di Marrakech.

La collezione donna è contaminata dalla California degli anni ’70, proponendo così una linea Bohemian, arricchita da dettagli folk. Alle influenze “Gipsy” del decennio danno voce i pantaloni morbidi, gli abiti lunghi, le gonne A-line e le bluse. Il folk si esprime attraverso la silhouette disegnata, i gilet e gli accessori sono decorati da ricami ed i pattern giocano con il crochet. Il bianco predomina, soprattutto nei top, ma viene accompagnato da tonalità naturali del terracotta, mixati a stampe paisley ed a disegni floreali.

A comporre il guardaroba vengono reintrodotti i capi icona come i pantaloni a vita alta, le giacche con le frange ed i maglioni turle-neck.

La nuova collezione Bershka Uomo viene influenzata da musica, social network, città, sport e nuove tecnologie. Viene proposto uno street look più consapevole e high-tech, senza rinunciare al comfort dei capi sporty. Il look è completato da felpe, jogging pant, bomber, zaini e cappellini new era.

I capi vengono decorati da foglie camouflage e numeri XL. I colori pastello sfumano i toni del blu, del verde acqua e del corallo. Gli accessori neri, bordati dal laser, compongono allacciate dark e zaini rigidi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp