Variazioni sul gessato per Trussardi | Moda Uomo

Il suo “uomo ideale”? Per la Primavera-Estate 2015 Gaia Trussardi lo vede virile, con una mascolinità alle stelle. La stilista parte dall’eleganza del workwear. Il leit-motiv della collezione è l’iconico gessato, in versione tradizionale oppure macro, su diversi materiali. L’altra faccia dell’uomo Trussardi è sportiva e dalla formalità “off”.

Gaia Trussardi punta sull’eleganza. Il gessato, sinonimo di mascolinità, di quell’eleganza virile d’altri tempi. L’uomo Primavera-Estate 2015 di Trussardi si vuole estremamente “uomo”. Un uomo curato, che gioca con un concetto di formalità, acceso oppure velato attorno alle celebri righe.

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

L’abito ha nuove proporzioni, le giacche assumono volumi affermativi e i pantaloni a tre pinces sfoggiano una vasta gamma di gessati. Formalità sì, abbinato ad un mood sportivo trodotto con bomber e spolverini con revers sartoriali.

Non mancano i pattern, giocosi e pittoreschi, come i fogli di banano stampati su camicie o in versione jacquard sulle maglie.

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

A completare il look ovviamente sono gli accessori, tra i quali spiccano sandali dalle suole sovradimensionate, borse lucide e strutturate chiuse da zip, marsupio, zaino e duffel bag. E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

Trussardi Spring-Summer 2015

Commenti

comments