Nick Wooster incontra l’eleganza di Lardini

A Pitti Uomo è stata presentata la prima collezione disegnata da Nick Wooster per Lardini. Nasce la capsule collection Wooster + Lardini che sarà distribuita in Europa, in America e sul mercato asiatico.

Quando lo stile di Nick Wooster incontra l’eleganza Lardini nasce una collezione molto speciale.

Nick Wooster in Wooster by Lardini

Nick Wooster in Wooster + Lardini

Quattro le giacche proposte, di cui tre foderate e sfoderate, tinte e lavate mentre una quarta è realizzata in tessuto patchwork di tela di cotone Inglese. Quattro anche i modelli di pantaloni in varianti slim, straight e con cavallo basso, e in stile ghurka con pinces voluminose.

A completare la gamma di pantaloni un classico modello in tessuto patchwork. Il tutto completato da tre bermuda dai nuovi volumi.

Realizzate ciascuna in due o più tessuti e sempre rigorosamente button-down, le camicie della collezione nascono da un sapiente gioco di tessuti e fantasie: dalle classiche righe al navy a pois passando per il classico tessuto Oxford.

La collezione è proposta tessuti che vanno dal cotone/lino tinto in capo al seersucker, dal Principe di Galles al pied-de-poule in bianco e nero passando per un tweed estivo di lana e mohair e un nattè compatto di lino e cotone.

La tavolozza cromatica è di stampo classico, con una particolare predilezione per un bianco e nero rigoroso, per le tonalità di grigio più formali, per le nuance coloniali come il verde oliva, il cachi, il grigio pietra e il beige e tinte più spiccatamente estive come il blue navy e il bianco. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments